Contenuto sponsorizzato

Leo e Rosina, un amore di 76 anni distrutto dal coronavirus. Morti a poche ore di distanza e se ne va anche il genero

All'inizio della scorsa settimana i due anziani erano stati ricoverati assieme all'ospedale di Bolzano. Da quel momento non hanno più potuto vedere i propri famigliari. Sono morti a poche ore di distanza l'uno dall'altro

Pubblicato il - 25 March 2020 - 10:03

BOLZANO. Una storia d'amore durata 76 anni e che ora è stata distrutta drammaticamente dal coronavirus. E' la storia di Rosina Gariano, 93 anni, e Leo Balsano, 98, che ha commosso l'Alto Adige.

 

I due abitavano a Bolzano, molto attivi nella comunità, avevano aiutato anche la figlia nel portare avanti la pizzeria La Grolla e il bar Moretti.

 

All'inizio della scorsa settimana sono risultati positivi al coronavirus e assieme sono stati portati in ospedale da dove, purtroppo, non hanno più potuto vedere alcun famigliare. Un dramma nel dramma che va ad intaccare quei forti e importanti legami che ci sono ancora in alcune famiglie.

 

Le loro condizioni si sono aggravate giorno dopo giorno. Leo e Rosina sono morti, da soli purtroppo, a poche ore di distanza.

 

Un amore vero che è durato 76 anni e che ora continuerà a durare in eterno. “Sarete sempre il mio esempio” ha scritto su Facebook il nipote Mario Baietta.

 

Il dramma per questa famiglia non è però terminato con la morte di Leo e Rosina. Ieri, infatti, è arrivata l'ennesima brutta notizia. A 73 anni se ne è andato anche Sante Vanzetto il genero di Leo e Rosina, marito della loro figlia Vittorina.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 aprile - 16:50
Sono stati analizzati 2.123 tamponi tra molecolari e antigenici. Oggi 28 casi tra over 60 e 11 contagi tra giovani e ragazzi in età scolare, ci [...]
Cronaca
20 aprile - 18:05
Dopo gli 8 casi di trombosi cerebrali rilevati negli Stati Uniti (su oltre 7 milioni di persone immunizzate) che hanno portato la Fda a [...]
Cronaca
20 aprile - 17:33
Seconde le prime ricostruzioni si tratterebbe dell'autista di uno scuolabus che sarebbe rimasto schiacciato dal suo mezzo. Sul posto i vigili [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato