Contenuto sponsorizzato

Mascherine colorate per i bambini di Trento: il regalo del Comune ai cittadini più piccoli. Saranno lavabili e riutilizzabili

Le mascherine verranno consegnate nei prossimi giorni direttamente alle famiglie interessate, i dispositivi saranno lavabili e riutilizzabili: “Anche se il periodo più difficile è alle spalle, è necessario fare ancora molta attenzione e rispettare tutte le regole”

Foto d'archivio
Pubblicato il - 17 giugno 2020 - 12:15

TRENTO. Quasi 10mila mascherine colorate per i bambini di Trento: saranno consegnate nei prossimi giorni direttamente alle famiglie interessate, visto che il Comune ha deciso di regalarle ai suoi cittadini più piccoli.

 

“Anche se il periodo più difficile è alle spalle – si legge nella lettera che accompagnerà le mascherine – è necessario fare ancora molta attenzione e rispettare tutte le regole suggerite dagli esperti. Tra queste, c'è la raccomandazione a indossare la mascherina fuori casa, in luoghi chiusi o affollati, per proteggere non solo noi stessi, ma anche le persone più fragili, i nonni per esempio o chi ha problemi di salute”.

 

Il pacco conterrà tre mascherine per ogni bambino, lavabili e riutilizzabili, che li aiuteranno ad uscire di casa in sicurezza nel prossimo periodo. Nelle circoscrizioni periferiche la consegna sarà curata dai vigili del fuoco volontari, mentre in città se ne occuperanno i dipendenti comunali.

 

Le mascherine in arrivo sono di due tipi, colorate per i bambini dai tre a cinque anni (che sono in totale 3.039), e bianche con disegni per i bambini dai sei agli undici anni (che sono invece 6.659). In totale i bambini e i ragazzi che le riceveranno sono quindi 9.698.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 settembre - 05:01

La kermesse è in agenda da venerdì 9 a domenica 11 ottobre. Il titolo, svelato alla fine dell'anno scorso a preludio di quella che sarebbe dovuta essere l'estate di Olimpiadi e Europei, è "We are the champions" e (quasi) tutto è in formato Digilive. "Ci si apre a una platea sconfinata", ma gli eventi in presenza si tengono nella città meneghina

24 settembre - 08:50

L'autopsia effettuata nelle scorse ora ha permesso di capire che i resti si trovavano in acqua da almeno tre mesi. Alcuni campioni sono già stati spediti ai laboratori del Ris di Parma per risalire all'identità 

24 settembre - 08:15

Purtroppo i contagi tornano a salire e i governi europei sono in allarme per una situazione che in alcuni casi è fuori controllo. A Marsiglia a Aix-en-Provence, nel Sud della Francia, bar e ristoranti da lunedì osserveranno una chiusura totale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato