Contenuto sponsorizzato

Maxi-intossicazione alimentare per 100 ragazzi, 11 finiscono in ospedale

Nella notte un centinaio di ragazzi appartenenti a due scolaresche dell'Emilia-Romagna e della Toscana si sono sentiti male in un albergo di Folgarida, dove risiedevano in gita invernale. 11 di loro sono stati portati in ospedale a Cles e a Trento, ma le loro condizioni non sono gravi. Indagano i Nas sulle cause epidemiologiche

Pubblicato il - 29 gennaio 2020 - 13:28

DIMARO-FOLGARIDA. 100 ragazzi intossicati e 13 in osservazione speciale. È questo per ora il bilancio di un'intossicazione alimentare che ha coinvolto due scolaresche in gita in un hotel di Folgarida, in Val di Sole. I casi, garantisce l'Azienda sanitaria, non sono gravi e probabilmente i ragazzi ospedalizzati verranno dimessi nel pomeriggio.

 

La scolaresca, formata da circa 200 ragazzi provenienti da scuole secondarie di primo grado dall'Emilia-Romagna e dalla Toscana, risiedevano in Val di Sole per una gita invernale quando, a seguito della cena, si sono sentiti male durante la notte. Soccorsi immediatamente dai medici di Trentino emergenza e dagli operatori dei centri dell'Apss, 11 di loro sono stati trasportati agli ospedali di Cles e Trento, dove sono stati sottoposti a terapie idratanti.

 

All'interno dell'albergo che ospita le comitive è stata allestita un'astanteria per curare direttamente sul posto i soggetti che mostravano sintomi gastrointestinali. Grazie alla professionalità degli operatori del sistema di emergenza e dei professionisti del territorio di Dimaro e Malè, oltre alla collaborazione del sistema ricettivo di Folgarida e dell'albergo, è stato possibile limitare i danni per i ragazzi e gli accompagnatori, chiaramente scossi dalla vicenda.

 

La partenza delle comitive è prevista per il pomeriggio, affinché le persone colpite possano trascorrere la convalescenza a casa. I Nas di Trento e i tecnici dell'Apss dell'igiene pubblica, invece, hanno prelevato campioni di alimenti e stanno lavorando in queste ore per individuare le cause epidemiologiche.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 ottobre - 11:55

Tovaglie e stoviglie stese a terra per una manifestazione ordinata e silenziosa: “Vogliamo ribadire con chiarezza che il settore dei pubblici esercizi e della ristorazione sta soffrendo in modo pesantissimo le limitazioni imposte dalla normativa anti-covid”

28 ottobre - 11:41

Una recrudescenza dell'epidemia importante e il presidente Arno Kompatscher si è trovato a firmare diverse ordinanze per cercare di fronteggiare la diffusione di Covid-19, il governatore ha fatto anche un appello: "Ci troviamo di fronte alle settimane decisive per interrompere la catena dei contagi. E' fondamentale fermare la diffusione del virus per tutelare scuola e lavoro”

27 ottobre - 19:32

Sono tante le lettere e i messaggi diretti al presidente Fugatti di cittadini che non hanno capito perché in Trentino si stia perseverando con la didattica totalmente in presenza (addirittura alzando il numero di contagiati necessari per mettere le classi in quarantena alle elementari e alle medie). Ne pubblichiamo due: ''Anche noi preferiamo certamente la didattica in presenza, così come andare fuori a cena,  o andare in palestra; ma allora a maggior ragione ci vogliono tracciamenti rapidi e completi che paiono totalmente saltati''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato