Contenuto sponsorizzato

Vomito e dolori allo stomaco, una trentina di ragazzi si sentono male ancora una volta nell'hotel di Folgarida

L'Azienda provinciale per i servizi sanitari assiste da questa notte tra lunedì 10 e martedì 11 febbraio una trentina di giovani per una sospetta forma virale che ha colpito parte di due gruppi di studenti a Folgarida

Pubblicato il - 11 febbraio 2020 - 16:25

TRENTO. Un'altra maxi-emergenza in val di Sole, alcuni ragazzi in vacanza in Trentino hanno iniziato a sentirsi male tra vomito e forti dolori allo stomaco. L'Azienda provinciale per i servizi sanitari assiste da questa notte tra lunedì 10 e martedì 11 febbraio una trentina di giovani per una sospetta forma virale che ha colpito parte di due gruppi di studenti a Folgarida.

 

L'episodio si è verificato all'interno della stessa struttura ricettiva dell'ultima volta, quando una decina di persone tra gli 11 e i 14 anni sono stati trasferiti all'ospedale di Cles e Trento.

 

In questo caso alcuni ragazzi si sono sentiti male a partire da ieri pomeriggio con un’intensificazione dei casi a partire dalla prima mattina di oggi. Immediato l'allarme e sul posto si sono subiti portati i medici e gli infermieri per curare le persone che mostravano sintomi gastrointestinali.

 

Non ci sarebbero casi gravi, anche se un ragazzino è stato portato in ospedale in via precauzionale. I Nas di Trento e i tecnici Apss dell'igiene pubblica hanno prelevato campioni di alimenti e lavorano in queste ore sulle indagini epidemiologiche per individuare le cause dei diffusi malesseri.

 

La vicenda segue, come anticipato, un evento simile di fine gennaio: stessi sintomi e stesso hotel in val di Sole. Anche in quel caso un gruppo di due scolaresche avevano manifestato malesseri, dolori e vomito (Qui articolo). 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 20 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 gennaio - 14:57
Sono stati analizzati 13.391 tamponi tra molecolari e antigenici. Registrati 2.375 positivi e 0 decessi. Ci sono 167 persone in ospedale di [...]
Cronaca
21 gennaio - 15:29
Il presidente della Pat ha detto la sua anche sulla suddivisione dell’Italia in zone con le relative restrizioni. “Le zone colorate il loro [...]
Politica
21 gennaio - 15:06
Il Governo ha deciso quali sono i negozi e gli esercizi commerciali ai quali si potrà accedere senza il pass. Non è arrivata la deroga a quelle [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato