Contenuto sponsorizzato

Neve e pioggia in Alto Adige, smottamenti e viabilità bloccata. Oltre 100 corpi dei vigili del fuoco ancora in azione

La linea ferroviaria del Brennero è ancora chiusa a causa della frana del Virgolo all'altezza di Bolzano. Ancora migliaia le famiglie che si trovano senza corrente 

Pubblicato il - 08 dicembre 2020 - 09:07

BOLZANO.  Smottamenti, neve e ghiaccio che bloccano la viabilità e creano problemi nelle comunicazioni. Rimane molto critica la situazione in Alto Adige a causa del maltempo.


Nel corso della notte il lavoro dei vigili del fuoco è proseguito senza sosta e nelle prime ore di questa mattina altri corpi sono in campo per cercare di liberare la viabilità da alberi schiantati, cumulo di neve pericolosi e allagamenti.


Sono una cinquantina le strade che continuano ad essere chiuse. Nelle ultime 24 ore hanno operato 110 corpi dei vigili del fuoco volontari per centinaia di interventi.


Rimane molto critica la situazione per oltre 4 mila famiglie  che si trovano senza elettricità. Alcune zone sono state fornite di generatori di emergenza ma la situazione rimane ancora molto critica. 

 

La ferrovia della Val Venosta è tornata in funzione nel pomeriggio di ieri. La linea ferroviaria Bolzano-Merano è riaperta da Ponte Adige. La linea ferroviaria del Brennero è ancora chiusa a causa della frana del Virgolo all'altezza di Bolzano. Neanche la ferrovia della Pusteria funziona. E' stato attivato ovunque un servizio di bus sostitutivi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 gennaio - 05:01

La vicenda legata alla chiusura del quotidiano di via Sanseverino resta molto complicata: i giornalisti non sono in cassa integrazione perché non funziona come nel 1800 che il padrone chiude e buona notte. Gli abbonamenti sono stati convertiti con quelli del giornale fino a ieri concorrente senza possibilità di rimborso e non si capisce chi sia il direttore del sito (che Ebner e la proprietà altoatesina hanno detto di voler rilanciare) visto che intanto vi lavorano persone dell'Adige, dell'Alto Adige e un fortunato ex del Trentino

19 gennaio - 19:52
Sono 317 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 46 pazienti sono in terapia intensiva e 45 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 5 decessi, mentre sono 22 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività
19 gennaio - 22:21

I senatori di Italia Viva, come annunciato nel corso del pomeriggio, si sono astenuti dal voto. Alla fine il Governo è riuscito ad incassare la fiducia anche al Senato ma non c'è la maggioranza assoluta

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato