Contenuto sponsorizzato

Per la Festa della Donna la WiRun dona quasi 14 mila euro per i progetti di ripartenza delle vittime di violenza

Consegnata simbolicamente la cifra a Tenno dove si trova la lapide per ricordare Alba Chiara vittima di femminicidio nell'agosto del 2017

Pubblicato il - 08 marzo 2020 - 19:21

TRENTO. Sono stati consegnati interamente al Fondo La violenza non è un destino”, gestito da varie associazioni del territorio provinciale per sostenere i progetti di ripartenza delle vittime di violenza. Stiamo parlando dei 13.837,19 euro raccolti con le quote di iscrizione e le donazioni arrivate alla corsa WIRun 2019. La giornata, ovviamente, è simbolica: quel 8 marzo che dovrebbe essere la Festa delle Donne ma che per troppe mogli, compagne, figlie, madri non significa niente perché sono state vittime di femminicidi e violenze nella stragrande maggioranza dei casi compiute da loro familiari, amici, fidanzati.  

 

 

La consegna è avvenuta a Tenno, in località Grom attorno alla targa in ricordo di Alba Chiara Baroni, la povera ragazza vittima di femminicidio, uccisa dal compagno nell'agosto del 2017 a Tenno. Una tragedia terribilee il fondo “La violenza non è un destino” cerca di far in modo che non si verifichino altri drammi come quello aiutando le donne vittime di violenza a riprendersi in mano la propria vita. 

 

La cerimonia è stato un momento informale, intimo e simbolico. Le organizzatrici della WIRun hanno scelto questa modalità di restituzione per lanciare un messaggio di vicinanza e di incoraggiamento, con accanto proprio la famiglia di Alba Chiara per non dimenticare chi non c’è più e per accompagnare, ogni giorno e concretamente, chi tenta di far ripartire la propria vita dopo una violenza.

 

 

Le Women in Run avevano invitato anche i/le rappresentanti delle istituzioni (Consiglio della Provincia autonoma di Trento e la Provincia autonoma di Trento, il Comune di Trento, l'Università di Trento e l’Azienda provinciale per i servizi sanitari) e degli sponsor che hanno sostenuto la manifestazione (Conad, La Sportiva, Sparkasse-Cassa di Risparmio di Bolzano, Euro&Promos, ITAS Mutua-Assicuritas, Menz&Gasser, Risto 3, Ferramenta Centro Vendite Galvagni, Salone Idea Donna, Sosi - Il pane di Trento Puntoevirgola, WITT Trento,  Farmacie Comunali di Trento Agenzia Immobiliare Dolomiti/Le Albere e il MUSE).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 ottobre - 20:06

Il Partito democratico: "Quello che ci dispiace è che in un momento così delicato come quello che stiamo attraversando Fugatti agisca in modo propagandistico invece che responsabile". I sindacati: "L'aspetto più grave è che saranno le imprese e i lavoratori a pagare le conseguenze di questa situazione di totale indeterminatezza"

28 ottobre - 20:47

La serrata francese scatta da giovedì 29 ottobre al 1 dicembre. Solo oggi sono stati registrati 69.854 nuovi casi, 767 decessi, 2.821 ricoveri e 372 in terapia intensiva. Forte crescita dei contagi anche in Germania, un mese di "lockdown soft"

28 ottobre - 18:46

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 191 positivi a fronte dell'analisi di 2.761 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,9%. Tra i nuovi contagiati, 128 persone presentano sintomi, circa il 67% dei positivi totali. Sono 116 le classi in isolamento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato