Contenuto sponsorizzato

13mila euro per il sostegno alle donne vittime di violenza. WIRun si raccoglie attorno alla targa dedicata a Alba Chiara Baroni

Dopo il successo della corsa WIRun, come promesso è arrivato il momento della "restituzione" dei proventi. Le Women in Run, alla presenza delle istituzioni, consegneranno al fondo "La violenza non è un destino" gli oltre 13mila euro raccolti tra iscrizioni e donazioni. Serviranno a sostenere le donne vittime di violenza

Pubblicato il - 04 marzo 2020 - 17:33

TRENTO. Lo scorso 24 novembre oltre 1400 persone si sono ritrovate nonostante la pioggia per correre assieme con un obiettivo: dire no alla violenza sulle donne. Le quote di iscrizione e le donazioni raccolte in quella occasione, si diceva, sarebbero state devolute al fondo “La violenza non è un destino”, aggregazione di associazioni attive sul territorio provinciale e impegnate nel sostegno a progetti di ripartenza delle donne vittima di violenza.

 

Ebbene, il momento della “restituzione” sta arrivando. Domenica 8 marzo, in occasione della Festa della donna, Tenno ospiterà la cerimonia di consegna. Alle ore 11, attorno alla targa in ricordo di Alba Chiara Baroni, giovane vittima nel 2017 di un femminicidio, i proventi della gara verranno consegnati al Fondo, in una data e un luogo simbolici per la lotta alla violenza di genere e per il ricordo delle donne vittime di femminicidio.

 

L'intero importo raccolto – ben 13187,19 euro – sarà pertanto consegnato a Tenno, in località Grom, al Fondo di associazioni che si occupano della violenza di genere. Non sarà una cerimonia formale, ma un momento intimo e simbolico nella giornata speciale dell'8 marzo. Le organizzatrici della WIRun hanno scelto questa modalità di restituzione per lanciare un messaggio di vicinanza e incoraggiamento non solo ad una famiglia che ha perso una figlia, vittima di femminicidio, ma a tutte coloro che sono state oggetto di violenza e che tentano di far ripartire la propria vita.

 

Al fianco dei genitori di Alba Chiara, dunque, le Women in Run parteciperanno assieme ai rappresentanti delle istituzioni (Consiglio della Provincia di Trento e Provincia di Trento, Comune di Trento, Università di Trento e Azienda provinciale per i servizi sanitari) e agli sponsor che hanno sostenuto la manifestazione (Conad, La Sportiva, Sparkasse-Cassa di Risparmio di Bolzano, Euro&Promos, ITAS Mutua-Assicuritas, Menz&Gasser, Risto 3, Ferramenta Centro Vendite Galvagni, Salone Idea Donna, Sosi - Il pane di Trento Puntoevirgola, WITT Trento, Farmacie Comunali di Trento Agenzia Immobiliare Dolomiti/Le Albere e il MUSE).

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 ottobre - 20:05

Ci sono 46 pazienti nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, nessuno si trova nel reparto di terapia intensiva ma 7 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 94 positivi a fronte dell'analisi di 846 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 11,1%

20 ottobre - 17:58

La Provincia di Bolzano ha comunicato nuove limitazioni per frenare la diffusione del virus. In una giornata segnata dal record di positivi (ben 209), Kompatscher ha annunciato che le scuole superiori dovranno fare almeno un 30% della didattica a distanza. Sport e grandi eventi, con la cancellazione dei mercatini di Natale, gli altri ambiti maggiormente interessati

20 ottobre - 18:46

Sono 15 i milioni che saranno investiti nella realizzazione del nuovo collegamento funiviario che, in soli 7 minuti, percorrerà un tracciato di 3.8 chilometri per un dislivello di 644 metri. L'impianto collegherà l'abitato di San Cipriano con Malga Frommer, posta tra le piste da sci del comprensorio di Carezza. Intanto, però, si continua a scavare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato