Contenuto sponsorizzato

Positivi al coronavirus vanno in giro a fare shopping. Denunciata una coppia

I due invece di rimanere a casa in quarantena se ne andavano in giro per negozi violando le leggi sanitarie. A muoversi immediatamente sono stati i carabinieri 

Pubblicato il - 06 ottobre 2020 - 08:36

BELLUNO. Sono positivi al coronavirus e devono rimanere in casa ma invece se ne andavano in giro a fare shopping.

 

Un coppia residente a Comelico Superiore è stata denunciata dai carabinieri. I due erano stati già segnalati per il fatto di trovarsi in giro invece di rimanere in quarantena in casa. Ecco allora che una volta raccolte le segnalazioni a muoversi immediatamente sono state le forze dell'ordine che dopo alcune verifiche, che hanno confermato come i coniugi fossero continuamente fuori casa, hanno denunciato i due.

 

La violazione è quella dell'articolo 260 del testo unico delle leggi sanitarie perché non si trovavano nel luogo indicato per trascorrere la quarantena. Il reato prevede una pena che può arrivare fino a 6 mesi di arresto.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
07 dicembre - 05:01
Il vice presidente di Confesercenti del Trentino: "Ci sono alcuni ristoranti convenzionati per la gestione del buono pasto e per gli accordi che [...]
Cronaca
07 dicembre - 09:06
Se per gli studenti con più di 12 anni la soluzione è quella di chiudere un occhio per tutti gli altri utenti sono scattati i controlli sui mezzi [...]
Cronaca
07 dicembre - 08:29
Secondo una prima ricostruzione l’uomo stava percorrendo la Strada statale 350 quando ha perso il controllo dell’auto che è precipitata in un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato