Contenuto sponsorizzato

Sbanda per la neve e finisce fuori strada. Diversi pullman e mezzi privi di catene vanno in difficoltà e bloccano il traffico

Diversi i disagi in Trentino causati dalle intense precipitazioni. Tanti gli interventi della macchina dei soccorsi sul territorio provinciale. Incidenti e mezzi in difficoltà in val di Fassa

Pubblicato il - 02 marzo 2020 - 21:57

MOENA. Giornata complicata anche in val di Fassa a causa delle abbondanti nevicate. Tanti gli interventi della macchina dei soccorsi, in particolare lungo la strada statale 346 per incidenti e mezzi in difficoltà.

 

Anche a causa del fondo stradale reso sdrucciolevole da neve e ghiaccio, un'auto è finita fuori carreggiata. In azione i vigili del fuoco di zona, ambulanza e polizia locale della val di Fassa tra cure sanitarie, gestione della viabilità, rilievi e rimozione del mezzo.

 

Non solo, diversi gli autobus e pullman privi di catene che si sono bloccati lungo le arterie e hanno bloccato la viabilità per il tempo necessario alla messa in sicurezza dei mezzi.

Gli agenti della polizia locale della val di Fassa hanno poi presidiato le principali vie di comunicazione per verificare il rispetto delle norme in materia dotazioni invernali ma anche per prestare assistenza agli automobilisti, molte le famiglie spaventate per l'intensa perturbazione.

E' stata comunque una giornata difficile quella di oggi, lunedì 2 marzo, sulle strade trentine per le intense nevicate, anche a quote basse.

 

Nel pomeriggio un veicolo è finita fuori strada tra Saone e Ponte Arche (Qui articolo), ma si è verificato un sinistro anche a Madonna di Campiglio (Qui articolo).

 

Molti gli autoarticolati segnalati in difficoltà sulle arterie trentine come a Ossana in val di SoleFolgaria sull'Alpe Cimbra, Tione nelle Giudicarie, in val Rendena e Campodenno in val di Non.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 23 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 ottobre - 20:04

Da oggi si è deciso che per far finire in isolamento una classe non basta più solo un bambino ma ne servono due (alle superiori resta uno). A livello di contagio i positivi di oggi sono 207. Di questi oltre 110 sono a Trento e Pergine. Dati importanti anche per Rovereto, Levico Terme e Civezzano. Sono 48 i comuni dove si contano nuovi contagiati

23 ottobre - 17:54

Curioso caso nella mattina di venerdì 23 ottobre. Trento sud è stata interessata da un forte odore di gas, con diverse segnalazioni arrivate a Novareti e ai vigili del fuoco. Nell'aria in realtà si era disperso il prodotto odorizzante, utilizzato per dare il caratteristico sentore al metano

23 ottobre - 18:58

Le foto inviate a ildolomiti.it da parte di alcuni utenti mostrano situazioni a rischio contagio. In nessun caso viene rispettato il metro di distanza fisica. "Dovrebbero aggiungere carrozze ai treni ed invece pensano di aumentare i pullman che rimangono poi vuoti" 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato