Contenuto sponsorizzato

Scontro tra tre mezzi pesanti in A22, fuoriuscita di gasolio e materiale sulla carreggiata

E' successo nella tarda serata di ieri. Tre mezzi pesanti coinvolti. Sul posto i vigili del fuoco di Egna e di San Michele. Fortunatamente non ci sono stati feriti

Pubblicato il - 21 gennaio 2020 - 08:11

TRENTO. Scontro tra tre autoarticolati in A22 in prossimità di San Michele. L'allarme è stato lanciato ieri sera attorno alle 22 e segue di poche ore un altro incidente, sempre tra mezzi pesanti, avvenuto a poca distanza (QUI L'ARTICOLO). I tre mezzi si sono scontrati e parte del materiale che stavano trasportando, assi di metallo e schede elettriche varie, è finito sul manto autostradale.

Fortunatamente per gli autisti solo un grande spavento ma nessuna ferita. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Egna e quelli di San Michele che hanno provveduto a mettere in sicurezza il tratto autostradale dove è avvenuto l'incidente.

Per uno dei tre rimorchi il danno maggiore visto che è stato completamente distrutto. Dal serbatoio di un Tir sono fuoriusciti diversi ettolitri di gasolio. Lo scontro ha causato l'interruzione del traffico per diverso tempo affinché si potesse raccogliere il materiale disperso e rimuovere i mezzi incidentati. Sul posto sono intervenute le ambulanze della Croce Bianca e Trentino Emergenza, le forze dell'ordine e il personale di Autostrada del Brennero

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 ottobre - 20:06

Il Partito democratico: "Quello che ci dispiace è che in un momento così delicato come quello che stiamo attraversando Fugatti agisca in modo propagandistico invece che responsabile". I sindacati: "L'aspetto più grave è che saranno le imprese e i lavoratori a pagare le conseguenze di questa situazione di totale indeterminatezza"

28 ottobre - 20:47

La serrata francese scatta da giovedì 29 ottobre al 1 dicembre. Solo oggi sono stati registrati 69.854 nuovi casi, 767 decessi, 2.821 ricoveri e 372 in terapia intensiva. Forte crescita dei contagi anche in Germania, un mese di "lockdown soft"

28 ottobre - 18:46

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 191 positivi a fronte dell'analisi di 2.761 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,9%. Tra i nuovi contagiati, 128 persone presentano sintomi, circa il 67% dei positivi totali. Sono 116 le classi in isolamento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato