Contenuto sponsorizzato

Trasportava oltre 800 chili di carne per Kebab ma la cella frigorifera era spenta. Multata la ditta e distrutta la merce

Il fermo è successo a Castelrotto venerdì scorso. Gli agenti della polizia stradale hanno controllato il mezzo e si sono accorti che la temperatura non era a norma

Pubblicato il - 12 maggio 2020 - 15:50

BOLZANO. Trasportava 875 chili di carne da kebab assieme a pane e surgelati vari da rosticceria ma il sistema refrigerante era spento. Nell'ambito dei controlli legati al rispetto delle norme per evitare il diffondersi del coronavirus prosegue l’attività di controllo della polizia stradale sulle principali arterie del territorio provinciale per verificare la regolarità dei trasporti merci.

 

Nella giornata di venerdì 8 maggio, nel Comune di Castelrotto una pattuglia fermava un autocarro adibito al trasporto di alimenti surgelati destinati al consumo alimentare, nella fattispecie per delle pizzerie e per dei fast-food Kebab. Gli agenti dopo il controllo documenti sono passati a controllare il carico e all'interno della cella frigorifera del mezzo erano stipati, tra le altre merci quali pane e surgelati da rosticceria, circa 875 chilogrammi di carne per kebab.

 

Verificato che all'interno della cella frigorifera non c'era sicuramente la temperatura attesa sono passati a un approfondito controllo che ha permesso di verificare che il sistema refrigerante della cella isotermica era spento. Ecco perché all’interno del vano la temperatura era di gran lunga superiore rispetto a quella prevista dalla vigente normativa.

 

Il personale ha quindi proceduto a fare la sanzione e poi ha fatto la segnalazione all’Ufficio veterinario di Bolzano per competenza che ha disposto la distruzione della merce presso l’inceneritore di Verona.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 23 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 ottobre - 20:04

Da oggi si è deciso che per far finire in isolamento una classe non basta più solo un bambino ma ne servono due (alle superiori resta uno). A livello di contagio i positivi di oggi sono 207. Di questi oltre 110 sono a Trento e Pergine. Dati importanti anche per Rovereto, Levico Terme e Civezzano. Sono 48 i comuni dove si contano nuovi contagiati

23 ottobre - 17:54

Curioso caso nella mattina di venerdì 23 ottobre. Trento sud è stata interessata da un forte odore di gas, con diverse segnalazioni arrivate a Novareti e ai vigili del fuoco. Nell'aria in realtà si era disperso il prodotto odorizzante, utilizzato per dare il caratteristico sentore al metano

23 ottobre - 18:58

Le foto inviate a ildolomiti.it da parte di alcuni utenti mostrano situazioni a rischio contagio. In nessun caso viene rispettato il metro di distanza fisica. "Dovrebbero aggiungere carrozze ai treni ed invece pensano di aumentare i pullman che rimangono poi vuoti" 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato