Contenuto sponsorizzato

Troppe persone usano i Crm? Da lunedì solo a targhe alterne. Il Comune: ''Utilizzateli solo per ragioni di oggettiva necessità''

L'accesso ai centri sarà possibile a targhe alterne. Si parte lunedì 27 aprile con le targhe dispari, per poi proseguire abbinando targa e data (data dispari: targa dispari, data pari: targa pari)

Pubblicato il - 25 aprile 2020 - 13:47

TRENTO. In troppi usano i centri di raccolta materiali? Il Comune di Trento ha deciso che a partire da lunedì sarà utilizzato il sistema delle targhe alterne per usufruire di questo servizio.

 

I centri di Povo, Gardolo, Bondone e Mattarello saranno eccezionalmente attivi anche il 27 aprile, considerate le festività e le conseguenti chiusure di questi giorni.

 

Rimarranno poi operativi secondo i consueti orari settimanali, ma per evitare i problemi di eccessivo traffico riscontrati negli scorsi giorni, l'accesso ai centri sarà possibile a targhe alterne. Si parte lunedì 27 aprile con le targhe dispari, per poi proseguire abbinando targa e data (data dispari: targa dispari, data pari: targa pari).

 

Rimangono ancora chiusi i Centri di Meano, Argentario e il Centro Integrato.

 

Confermate le modalità di conferimento, a tutela della salute di utenti e lavoratori. L’accesso sarà consentito previo distanziamento sociale per evitare assembramenti, gli utenti dovranno scrupolosamente osservare le indicazioni del personale addetto alla vigilanza e dovranno scaricare i rifiuti in piena autonomia, durante l’attesa del proprio turno di ingresso si invita a rimanere all’interno dell’autoveicolo ed infine ciascun utente dovrà essere munito di mascherina protettiva e guanti.

 

Rinnovato anche l'invito agli utenti ad utilizzare i centri di raccolta solo per ragioni di oggettiva necessità, contenendo la produzione di rifiuti straordinari.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 ottobre - 12:06

Il bilancio resta a 296 morti, mentre i contagi salgono a 5.549 casi da inizio epidemia. Ci sono 106 pazienti ricoverati nei normali reparti ospedalieri, mentre sono 8 le persone che ricorrono alla terapia intensiva. Sono 25 i cittadini in isolamento nella struttura di Colle Isarco

22 ottobre - 13:20

E' successo in tarda mattinata e sul posto sono interventi i vigili del fuoco e le forze dell'ordine. Non si conoscono al momento le cause che hanno fatto scoppiare l'incendio 

22 ottobre - 12:45

Alberti è anche l’autore del celebre Cristo Silente, la grande scultura che si trova nelle acqua del Garda a porto San Nicolò. Oltre all’arte, la sua vita è stata dedicata alla famiglia e alla collettività, con l’impegno nel volontariato e in Consiglio comunale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato