Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, ecco l'autocertificazione per gli spostamenti

A partire da domani, lunedì 15 marzo, il Trentino è in zona rossa. Ciò significa che saranno vietati tutti gli spostamenti anche all’interno del proprio Comune, se non in caso di necessità, per esigenze di lavoro e salute

Pubblicato il - 14 marzo 2021 - 13:43

TRENTO. A partire da domani, lunedì 15 marzo, il Trentino è in zona rossa. Ciò significa che saranno vietati tutti gli spostamenti anche all’interno del proprio Comune, se non in caso di necessità, per esigenze di lavoro e salute. (QUI L'APPROFONDIMENTO)

 

Le visite a parenti e ad amici sono vietate. È sempre possibile spostarsi per recarsi presso le attività commerciali e i servizi non sospesi.

 

Laddove, all’interno del proprio comune, non vi sia la disponibilità di tali attività o servizi, è sempre possibile recarsi in un altro comune contiguo, anche il capoluogo. Tale possibilità di scelta può derivare anche da motivi di maggiore convenienza economica. È consentito,  inoltre, recarsi in chiese e i luoghi di culto, abitualmente frequentati, per le funzioni religiose, anche in comuni differenti dal proprio.

 

Per muoversi è obbligatoria l'autocertificazione, preferibilmente da stampare e compilare.

 

QUI IL MODULO

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
07 dicembre - 12:57
Per domani (mercoledì 8 dicembre) sono attesi disagi in tutta la Provincia di Bolzano per l'arrivo della neve nel fondovalle: previsti fino a 30 [...]
Politica
07 dicembre - 11:54
Incontro via remoto tra i tre governatori dell'Euregio. Dalla disamina di Fugatti è emerso che la maratona vaccinale sta andando abbastanza bene [...]
Cronaca
07 dicembre - 11:53
Difficile la situazione negli ospedali del territorio con 99 i ricoveri in area medica, poi 18 quelli [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato