Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, ecco l'autocertificazione per gli spostamenti

A partire da domani, lunedì 15 marzo, il Trentino è in zona rossa. Ciò significa che saranno vietati tutti gli spostamenti anche all’interno del proprio Comune, se non in caso di necessità, per esigenze di lavoro e salute

Pubblicato il - 14 March 2021 - 13:43

TRENTO. A partire da domani, lunedì 15 marzo, il Trentino è in zona rossa. Ciò significa che saranno vietati tutti gli spostamenti anche all’interno del proprio Comune, se non in caso di necessità, per esigenze di lavoro e salute. (QUI L'APPROFONDIMENTO)

 

Le visite a parenti e ad amici sono vietate. È sempre possibile spostarsi per recarsi presso le attività commerciali e i servizi non sospesi.

 

Laddove, all’interno del proprio comune, non vi sia la disponibilità di tali attività o servizi, è sempre possibile recarsi in un altro comune contiguo, anche il capoluogo. Tale possibilità di scelta può derivare anche da motivi di maggiore convenienza economica. È consentito,  inoltre, recarsi in chiese e i luoghi di culto, abitualmente frequentati, per le funzioni religiose, anche in comuni differenti dal proprio.

 

Per muoversi è obbligatoria l'autocertificazione, preferibilmente da stampare e compilare.

 

QUI IL MODULO

 

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
01 febbraio - 13:05
Il Comune di Riva del Garda ha dato il via a un’ambigua operazione: teatro e palasport sono stati barattati per la Miralago (che era già [...]
Cronaca
01 febbraio - 13:36
L'allarme ieri mattina è stato dato dai vicini dell'uomo che viveva da solo in quell'abitazione 
Ambiente
01 febbraio - 12:45
La nuova specie fa riemergere la questione sulla sanificazione di carene e motori. L'assessore di Peschiera del Garda: "Le prima catalogazione [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato