Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, nei giorni di Pasqua ok viste a parenti e amici una volta al giorno: nell'abitazione non devono già essere presenti persone da altre famiglie

Sarà possibile raggiungere le seconde case in Trentino e anche fuori dal territorio provinciale, salvo eventuali divieti previsti da ordinanze locali, ad esempio in Alto Adige non è consentito

Pubblicato il - 01 April 2021 - 18:34

TRENTO. Un weekend Pasquale all'insegna della zona rossa su tutto il territorio nazionale. Sabato 3 aprile, domenica 4 aprile e lunedì 5 aprile (Pasquetta), tutta l'Italia sarà considerata zona rossa, a prescindere dalla fascia di rischio epidemiologico in cui si trovano le Regioni e le Province autonome.

 

Anche in Trentino, quindi, continueranno ad essere valide le regole che sono state adottate dal 15 marzo scorso ma ci saranno alcuni cambiamenti.

 

Da sabato a lunedì, infatti, ci sarà una deroga sugli spostamenti. Una sola volta al giorno, tra le 5 e le 22, si potrà infatti andare in un’altra abitazione privata per fare visita ad amici o parenti.

 

Queste visite saranno consentite solo all'interno dei confini provinciali e per un massimo di due persone a cui si possono aggiungere figli minori di 14 anni o disabili. Nell'abitazione in cui siamo diretti, inoltre, non devono già essere presenti persone provenienti da altre famiglie.

 

E’ bene ricordare, infine, che sarà possibile raggiungere le seconde case in Trentino e anche fuori dal territorio provinciale, salvo eventuali divieti previsti da ordinanze locali, ad esempio in Alto Adige non è consentito.

 

È necessario però avere un titolo di godimento dell'immobile, come atto di affitto o di proprietà, anteriore al 14 gennaio 2021. La casa di destinazione, inoltre, non può essere abitata da persone non conviventi.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
07 dicembre - 20:02
L'invito alla vaccinazione arriva dall'azienda sanitaria di Belluno. Al momento l'incidenza, per quanto riguarda l'influenza, è la più alta dal [...]
Cronaca
07 dicembre - 19:33
Don Dante Clauser era nato il 7 dicembre del 1923 e nel giorno in cui il 'prete degli ultimi' avrebbe compiuto 99 anni il Punto d'Incontro di [...]
Cronaca
07 dicembre - 19:37
A partire da giovedì sono attese nevicate anche sopra i 500 metri e a quote più basse nelle valli più strette e meno ventilate. Venerdì la [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato