Contenuto sponsorizzato

“Violano gli standard sulle organizzazioni pericolose”, i candidati di Casapound oscurati da Facebook

Le pagine Facebook di diversi estremisti di destra sono state oscurate, per il social network sono stati violati gli standard della community in materia di persone o organizzazioni pericolose. Bonazza: “Impossibile pubblicare il nostro simbolo”

Di Tiziano Grottolo - 31 August 2020 - 19:28

BOLZANO. Casapound dovrà continuare la sua campagna elettorale fuori da Facebook, il social network infatti ha oscurato le pagine di alcuni candidati alle prossime amministrative, compresa quella dell’aspirante sindaco Maurizio Puglisi Ghizzi.

 

“Con l’accusa di incitazione all’odio e alla violenza Facebook ha eliminato post sulla nostra attività consiliare e bloccato le pagine di diversi candidati”, spiega Andrea Bonazza già consigliere comunale. Il coordinatore regionale di Cpi poi aggiunge: “È impossibile pubblicare il simbolo con la tartaruga frecciata o la semplice scritta Casapound”.

 

Dalle immagini pubblicate dallo stesso Bonazza si evince come il social network abbia oscurato alcune pagine, ed eliminato alcuni post, in quanto in contrasto “con gli standard della community in materia di persone o organizzazioni pericolose”. Le pagine della tartaruga frecciata infatti, erano già state “espulse” per istigazione all’odio (QUI articolo). A quel punto molti estremisti migrarono verso la piattaforma russa Vkontakte (QUI articolo).

 

Ma c’è di più, ad essere stati censurati non sono solo i candidati bolzanini: anche la pagina dell’esponente di Casapound Matteo Negri, candidato con Fratelli d’Italia a Riva del Garda, è stata oscurata. “Come volevasi dimostrare – ha scritto in un post sul social network di Zuckerberg – Facebook ha fatto il solito lavoro sporco per la sinistra. Nascosta la mia pagina e a breve sarà cancellata, per aver promosso immagino contenti il logo e il simbolo di Cpi. Pazzesco”. Da quanto si apprende i legali dei fascisti del terzo millennio sono al lavoro nella speranza di far cambiare idea a Facebook.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 aprile - 15:08
Sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Levico Termine e di Pergine che grazie all'intervento immediato sono riusciti a contenere le fiamme [...]
Cronaca
23 aprile - 13:30
Da lunedì praticamente tutta Italia tornerà gialla e il Governo ha dato un via libera a moltissime riaperture ma per le regioni non è [...]
Cronaca
23 aprile - 13:50
La rapina è avvenuta il 14 aprile a Gardolo. Due persone con volto coperto hanno aggredito tre giovani facendosi consegnare denaro e cellulari e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato