Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, dopo l'individuazione della "variante inglese" al via lo screening di massa anche a Lana. Durerà una settimana

Nel Comune di residenza del paziente trovato infettato dalla  "variante inglese" del Covid, si è deciso di organizzare uno screening di massa gratuito e volontario che durerà una settimana. Visti i tanti contagi, il testing interesserà anche Barbiano

Pubblicato il - 04 febbraio 2021 - 18:09

LANA. Nel giorno della conferma da parte dell'Azienda sanitaria altoatesina dell'individuazione della cosiddetta “variante inglese”, a Lana, Comune di residenza della persona contagiata da questa mutazione, si è deciso di avviare uno screening di massa. Per tutta la settimana, a partire da venerdì 5 febbraio, tutti i residente e le residenti potranno svolgere il test antigenico rapido gratuitamente e volontariamente.

 

I test sono destinati non solo a interrompere le catene infettive ma anche a rilevare la possibile diffusione della variante inglese del virus, significativamente più contagiosa. Le analisi effettuate da un laboratorio incaricato dall'Azienda sanitaria hanno infatti rilevato un caso sospetto a Lana, risalente a qualche tempo fa. Nel frattempo, tra l'altro, la persone infetta è guarita.

 

Al fine di individuare possibili focolai, tutti e 12mila circa gli abitanti del Comune del Burgraviato potranno farsi testare in una delle 2 farmacie del paese – Farmacia Peer in piazza Tribus e Farmacia Maria delle Grazie. A disposizione, come detto, tutta la settimana a partire dalla giornata di venerdì 5 febbraio, fino a venerdì 12 febbraio compreso.

 

Per coloro che risulteranno positivi, verrà eseguito anche un ulteriore test pcr, dato che solo attraverso questo esame è possibile rilevare le mutazioni del virus.

 

Vista l'elevato tasso di contagio, anche il Comune di Barbiano verrà interessato da uno screening di massa, stabilito per la giornata di lunedì 8 febbraio dalle ore 8 alle ore 18.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 2 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 dicembre - 05:01
Tra le richieste di alcuni genitori vi è la reintroduzione delle 'bolle' già usate in pandemia o un ridimensionamento del numero dei gruppi [...]
Cronaca
04 dicembre - 19:40
Mentre restano stabili i ricoveri e non si segnalano decessi cresce il contagio in provincia. A Trento ci sono 42 nuovi positivi, a Rovereto e [...]
Cronaca
04 dicembre - 20:37
Si sono ritrovati come ogni sabato in piazza Dante, dove nel pomeriggio hanno disturbato il traffico sulle strisce pedonali che conducono alla [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato