Contenuto sponsorizzato

FOTO. Titolare e clienti improvvisano un ballo sul bancone del bar, senza mascherina e distanziamento. Nei guai un bar di Tione

Un titolare di un bar di Tione rischia grosso dopo che la polizia locale delle Giudicarie ha assistito a delle scene di festa, tra birre e balli, sul bancone del locale. Sanzionato assieme ai clienti per il mancato rispetto delle norme anti-Covid, potrebbe dover chiudere dai 5 ai 30 giorni

Pubblicato il - 26 January 2021 - 11:04

TIONE. Birra e balli sulla pedana del retrobanco, in spregio totale delle norme anti-Covid. Sono state queste le scene a cui hanno assistito gli operatori della polizia locale delle Giudicarie di Tione di Trento, impegnati nell'ambito delle attività di controllo degli esercizi pubblici per il rispetto delle normative anti-Covid.

 

Coinvolti nei balli, rigorosamente senza mascherina, sia il titolare che i clienti. In particolare il gestore, pur essendo addetto alla somministrazione delle bevande, improvvisava senza protezione un ballo sulla pedana del retrobanco, normalmente destinato proprio alla preparazione delle bevande. Con lui, 4 avventori del bar.

 

 

Dai controlli, dunque, non potevano che scattare da una parte le sanzioni per mancato rispetto delle normative anti-Covid, dall'altra la trasmissione dei verbali di accertamento della polizia al commissariato del governo del capoluogo, che deciderà se chiudere il locale dai 5 ai 30 giorni. Inoltre, la presenza di estranei all'attività nello spazio destinato alla mescita è stata segnalata all'Azienda sanitaria.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 5 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 March - 05:01

E' il Trentino il territorio che ha registrato in Italia il maggior eccesso di mortalità nel periodo ottobre-dicembre 2020 (+65,4%). Su tutto l'arco dell'anno, invece, la Provincia di Trento è seconda solamente alla Lombardia, con un 29,9% in più rispetto al 36,6% registrato dal vicino lombardo

 

05 March - 20:24

Sono 227 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero. Oggi comunicati 3 decessi. Sono 83 i Comuni che presentano almeno 1 nuovo caso di positività

05 March - 19:50

E' emerso un focolaio allo studentato, 8 ragazzi a San Bartolameo sono risultati positivi e sono in corso in particolare le verifiche su un’altra quarantina di persone. Non si esclude che la diffusione di Covid sia riconducibile a una variante

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato