Contenuto sponsorizzato

Incendio a Fai della Paganella, spento l'ultimo focolaio. I vigili del fuoco: ''La pioggia di queste ore permetterà la conclusione delle operazioni''

L'Unione distrettuale di Mezzolombardo: "Un ringraziamento a tutti i Corpi intervenuti, un plauso ai piloti del nucleo elicotteri per l’ottimo lavoro svolto, ma soprattutto, un elogio ai vigili del fuoco, che, con le manichette in spalla, si sono addentrati nella vegetazione, in mezzo al fumo, in zone impervie, con pericolo di caduta sassi, per evitare che l’incendio si propagasse nelle zone in cui, poi, sarebbe stato difficile da gestire"

Pubblicato il - 11 aprile 2021 - 07:38

FAI DELLA PAGANELLA. “Un ringraziamento a tutti i corpi intervenuti e un plauso ai piloti nel nucleo elicotteri”. E' il messaggio che è arrivato dai social in occasione della conclusione delle operazioni di spegnimento dell'incendio che si è sviluppato martedì scorso a Fai della Paganella e che ha visto per quattro giorni i vigili impegnati senza sosta.


L'incendio è scoppiato in zona “Orli” e il fronte si è sempre più allargato fino ad arrivare quasi al territorio di Zambana.

 

Ieri un piccolo ultimo focolaio ha ripreso ad ardere in un canalone roccioso a metà parete nella zona dell’incendio.

 

Con il suo contenimento e la pioggia di queste ore, hanno spiegato i vigili del fuoco, dovrebbero essere concluse le operazioni di spegnimento.


Un ringraziamento a tutti i Corpi intervenuti, un plauso ai piloti del nucleo elicotteri per l’ottimo lavoro svolto, ma soprattutto, un elogio ai vigili del fuoco, che, con le manichette in spalla, si sono addentrati nella vegetazione, in mezzo al fumo, in zone impervie, con pericolo di caduta sassi, per evitare che l’incendio si propagasse nelle zone in cui, poi, sarebbe stato difficile da gestire e pericoloso per le attività e la popolazione. Solo con una bonifica da parte dell’uomo si ha la sicurezza che la zona non riprenda a bruciare. Considerando le condizioni avverse e il forte vento, possiamo ritenere che sia stato fatto un ottimo lavoro” è stato scritto dall'Unioner dei distruretturale di Mezzolombardo. 


Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 maggio - 19:52
Trovati 36 positivi, non sono stati comunicati decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 113 guarigioni. Sono 689 i casi attivi sul [...]
Cronaca
18 maggio - 21:40
L'allerta è scattata lungo la MeBo in direzione nord all'altezza dell'uscita per Terlano. In azione la macchina dei soccorsi, due le persone [...]
Politica
18 maggio - 17:18
C'è da evidenziare che i numeri rispetto al capoluogo sono molto diversi: 998 domande a Trento tra ottobre 2020 e aprile 2021, mentre a Rovereto [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato