Contenuto sponsorizzato

L'ex Forza Nuova tra i leader no pass di Trieste positivo al Covid: ''Colpa degli idranti. Il virus esiste solo nelle menti delle persone ipnotizzate''

A riferire la notizia della positività al coronavirus è Tuiach stesso sui canali social: "Credo che con la temperatura di Trieste a fine ottobre è impossibile non prendere un malanno in questi casi e infatti sono stato subito positivo al tampone in farmacia dopo la febbre. Mi curo con vitamine e lascio il vaccino agli ipocondriaci senza Dio"

Pubblicato il - 25 October 2021 - 12:46

TRIESTE. "Qualche giorno fa ero davanti agli idranti e sono rimasto tutto il giorno fuori bagnato. Credo che con la temperatura di Trieste a fine ottobre è impossibile non prendere un malanno in questi casi e infatti sono stato subito positivo al tampone in farmacia dopo la febbre e domani c'è quello ufficiale". A dirlo sui social Fabio Tuiach, ex Lega e Forza Nuova, attivista delle manifestazioni No vax e No Green pass e noto per aver diffuso in passato diverse posizioni personali contro Liliana Segre, le coppie gay e negando l'esistenza del femminicidio salvo poi in quest'ultimo caso a fare dietrofront.

 

A riferire la notizia della positività al coronavirus è Tuiach stesso. "Per me il Covid esiste solo nelle menti delle persone ipnotizzate ma ugualmente sto prendendo degli anti infiammatori e delle vitamine e lascio il vaccino sperimentale agli ipocondriaci senza Dio. Il Covid è una truffa ma con la tachipirina e la vigile attesa qualcuno può finire all'ospedale ma chi ha fatto il siero magico lo difenderà sempre anche davanti all'evidenza. Finalmente ho preso questa terribile influenza, accidenti che paura".

 

Secondo quanto pubblicato sul canale Telegram invece, anche la moglie sarebbe risultata positiva, mentre sarebbero negativi i figli. "A me sembra proprio una influenza arrivata a causa degli idranti". E in attesa delle conferme non resta che affidarsi alle sue parole e sulla presunta positività.

 

Insomma, l'ex consigliere comunale mantiene fede alle sue posizioni no vax e no pass. Era andato in piazza senza mascherinaha avuto svariati di contatti ravvicinati con altri manifestanti, poi gli è venuta la febbre. Il 41enne negli ultimi giorni era in congedo per malattia per l'Autortià portuale ma è stato visto ai varchi del porto e ha partecipato a tutte le fasi delle manifestazioni. Le Autorità portuali potrebbero presentare una denuncia.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 2 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
03 dicembre - 13:41
Ianeselli esorta tutti a vaccinarsi, approfittando anche della "maratona" di questi giorni nei centri dell'Apss. Il primo cittadino invita ad [...]
Cronaca
03 dicembre - 13:40
L'incidente è avvenuto in via Degasperi a Trento. Il 65enne si trovava sulla pista ciclabile quando è stato colpito da un camion in manovra. [...]
Cronaca
03 dicembre - 11:39
Da lunedì 6 dicembre entra in vigore sul suolo nazionale il decreto per il Super green pass, rilasciato solo a vaccinati e guariti dal [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato