Contenuto sponsorizzato

Scomparsa della dottoressa Sara Pedri, l'appello della famiglia a 'Chi l'ha Visto?': ''Chiediamo aiuto anche ai colleghi perché vogliamo la verità''

Sabato sono organizzate delle nuove ricerche nella zona del lago di Santa Giustina. Sara Pedri aveva lavorato prima all'ospedale Santa Chiara di Trento e poi in quello di Cles. Il 4 marzo scorso è scomparsa e da quella data non si hanno più avuto notizie 

Pubblicato il - 10 giugno 2021 - 08:44

TRENTO. “Vogliamo la verità, vogliamo che dai colleghi, dai professionisti che lavorano nel suo stesso ambiente arrivi qualcosa, vogliamo capire cosa è successo”. E' questo l'appello della famiglia della giovane dottoressa Sara Pedri lanciato ieri sera dalla trasmissione di Chi l'ha Visto

 

 

Sara Pedri aveva lavorato prima all'ospedale Santa Chiara di Trento e poi in quello di Cles. Conosciuta da molti per la sua tenacia e il suo comportamento solare, le notizie su di lei si fermano al 4 marzo quando, i famigliari hanno avvisato le forze dell'ordine per la sua scomparsa. 

 

Immediatamente è stato istituito un imponente dispositivo di ricerche che è stato portato avanti con l'analisi delle telecamere. Grazie all’analisi delle videosorveglianze pubbliche ed al tracciamento del cellulare, si è riusciti a rintracciare l'autovettura, una VW Troc, parcheggiata in località Mostizzolo del Comune di Cis, al confine con quello di Cles, vicino all’incrocio tra le strade statali 43 e 42, nelle adiacenze del ponte che sovrasta il torrente Noce. All’interno del veicolo era presente il suo cellulare.

Da quel momento, però, non si è più trovata alcuna notizia su di lei. Da parte della famiglia è stato chiesto di riattivare ora le ricerche. Sabato, infatti, è organizzata nuovamente una ricerca a tappeto sul lago di Santa Giustina. Ci saranno coinvolti centinaia di operatori.
  

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 giugno - 20:46
L'uomo, classe '63, era scomparso da alcune ore e l'allarme era stato dato dai gestori della struttura dove alloggiava. Trovata la macchina [...]
Cronaca
20 giugno - 18:31
Fatale un malore per un 58enne di Monselice in provincia di Padova. L'allerta è scattata in val di Maso, poco lontano dall'abitato di Cesuna nel [...]
Cronaca
20 giugno - 18:08
L'incidente nautico è avvenuto nelle acque del lago di Garda, in zona Salò, nella notte tra sabato 19 e domenica 20 giugno, un evento mortale tra [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato