Contenuto sponsorizzato

"Si stava costruendo un futuro insieme al compagno, è una tragedia". Denno in lutto per la morte della 22enne Silvia Berlanda

Grande il dolore nella comunità di Denno per la tragica scomparsa della giovane: Silvia lascia i genitori, la sorella e i tre fratelli oltre che il fidanzato. Il sindaco di Denno Paolo Vielmetti: "Non è retorica, era la classica brava ragazza. L'Amministrazione sarà vicina alla famiglia in questi drammatici momenti"

 

Di F.S. - 01 October 2021 - 12:00

TON. Un tragico incidente sulla ex Statale 43, all'altezza dell'abitato di Ceramica nel Comune di Ton è costato la vita ieri pomeriggio (30 settembre) alla 22enne Silvia Berlanda, di Denno: grande il lutto in tutta la comunità per la scomparsa della ragazza. La giovane aveva studiato all'Istituto tecnico Pilati, di Cles, e lascia i genitori, la sorella e i tre fratelli oltre che il fidanzato. Il sindaco: "Non è retorica, Silvia era la classica brava ragazza, tutti in paese la conoscevano e oggi si respira tristezza nell'aria". 

 

E come vigile del fuoco è stato proprio il primo cittadino, Paolo Vielmetti, ad intervenire per primo ieri sul luogo dell'incidente. "Fin da subito abbiamo capito la gravità dello schianto - spiega il sindaco di Denno - e quando la famiglia di Silvia è arrivata sul posto è stato un momento durissimo. Silvia aveva studiato, lavorava e da poco aveva comprato la macchina nuova. Insieme al compagno Samuel si era trasferita a Tres, l'altro giorno era felice perché era arrivata la cucina nuova. Si stava costruendo un futuro". 

 

In tutto il paese oggi, dice il primo cittadino, "si respira un'aria pesante, di tristezza. Si percepisce un'atmosfera di lutto in tutta la comunità per la scomparsa di una ragazza di 22 anni che tutti conoscevano. L'amministrazione sarà vicina alla famiglia di Silvia in questi momenti drammatici". Il cordoglio per la tragica scomparsa della giovane è arrivato anche da alcuni membri della Giunta provinciale, che hanno contattato questa mattina Vielmetti. 

 

L'incidente in cui ha perso la vita è avvenuto ieri verso le 17 lungo la strada vecchia di Ton, l'ex Statale 43, all'altezza della località Ceramica (Qui Articolo). Secondo le prime ricostruzioni Silvia, alla guida di una Opel Corsa, era diretta verso casa quando, per cause ancora da chiarire, è rimasta coinvolta nello spaventoso frontale con un'Alfa Romeo.

 

La 22enne ha perso la vita sul posto, lo schianto ha completamente distrutto la sua vettura. Alla guida dell'altro veicolo un 51enne di Cles che ieri era riuscito ad uscire autonomamente dal suo abitacolo e ora è ricoverato al Santa Chiara. Sul luogo dell'incidente si è attivata prontamente la macchina dei soccorsi, ma nonostante i tentativi del personale sanitario per Silvia non c'è stato purtroppo nulla da fare.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 May - 11:49
Si è verificato un grave incidente nel corso delle operazioni per scaricare il Gpl dall'autocisterna, il materiale ha improvvisamente preso [...]
Cronaca
24 May - 11:55
La probabilità di eventi meteorologici intensi (con precipitazioni superiori a 20 millimetri all'ora, spesso accompagnati da fulmini, grandine e [...]
Cronaca
24 May - 10:34
Nella zona si sono registrati alcuni disagi alla viabilità, la strada è stata momentaneamente chiusa per consentire le operazioni di soccorso e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato