Contenuto sponsorizzato

Vaccinazioni anti Covid19, persone affette da belonefobia? Ecco il nuovo dispositivo per chi ha paura dell'ago

Il nuovo dispositivo è stato acquistato dall'Ulss Dolomiti nel bellunese e le persone possono richiedere la somministrazione del vaccino anti covid con questo nuovo sistema a seguito di prescrizione del medico di famiglia o dello specialista

Pubblicato il - 16 September 2021 - 17:50

BELLUNO. Paura dell'ago? All’Ulss Dolomiti, per rispondere alle sollecitazioni di alcuni assistiti affetti da belonefobia (paura appunto dell’ago), ha avviato la “vaccinazione senza ago” con un innovativo dispositivo, recentemente acquistato.

 

Dopo la formazione del personale sull’utilizzo dello stesso, sono state vaccinate le prime cinque persone.

 

Il dispositivo, che appunto non prevede nessun tipo di ago o tagliente, genera un flusso ad alta velocità in grado di somministrare sempre sul braccio, la dose di vaccino prevista.

 

Le persone affette da belonefobia, possono richiedere la somministrazione del vaccino anti covid con questo nuovo sistema, a seguito di prescrizione del medico di famiglia o dello specialista.

 

Per richiedere la prestazione, va inviata una mail a vaccinazioni.covid@aulss1.veneto.it allegando la copia scansionata della prescrizione medica.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
27 ottobre - 06:01
C'è il timore di emulazione da parte dei giovani a scuola, anche se in Trentino non ci sono particolari segnalazioni. Alcuni genitori [...]
Cronaca
26 ottobre - 19:35
Il problema dell'anomala usura delle ruote dei treni sulla linea della Valsugana riscontrato circa 2 mesi fa si è risolto da solo. Roberto [...]
Cronaca
26 ottobre - 20:01
Trovati 56 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 14 guarigioni. Sono 13 i pazienti in ospedale, di cui 2 ricoverati in terapia [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato