Contenuto sponsorizzato

Covid, altri 2 morti in Trentino e trovati 2.740 nuovi positivi. Sono quasi 500 le classi scolastiche in quarantena

Sono stati trovati 2.740 positivi a fronte di 16.954 tamponi. Sono stati registrati 2 decessi nelle ultime 24 ore. Altre 27 classi scolastiche in quarantena in un giorno

Di Luca Andreazza - 25 January 2022 - 16:25

TRENTO. Sono stati trovati 2.740 nuovi positivi. E 2 decessi nelle ultime 24 ore. Altre 27 classi scolastiche sono finite in quarantena. C'è un peggioramento dei tassi ospedalizzazione mentre sono 3.594 i guariti.

 

Questo il report completo di oggi, martedì 25 gennaio, per quanto riguarda l'emergenza Covid sul territorio provinciale.

 

Sono stati analizzati 16.954 tamponi tra molecolari e antigenici. Sono stati trovati 112 positivi dall'analisi di 723 tamponi molecolari; gli altri 2.628 casi sono stati trovati a fronte di 16.231 test antigenici. Il totale è di 2.740 casi e il rapporto contagi/tamponi si attesta a 16,2%. C'è anche la conferma di 54 positività intercettate dai test rapidi dei giorni scorsi.

 

Suddivisione per classi di età138 nuovi contagi in fascia 0-2 anni; 161 casi tra 3-5 anni; 242 casi tra 6-10 anni; 120 casi tra 11-13 anni; 144 casi tra 14-18 anni; 750 casi tra 19-39 anni; 858 casi tra 40-59 anni; 203 casi tra 60-69 anni; 64 casi tra 70-79 anni e 60 casi di 80 o più anni. Sono 492 le classi scolastiche in quarantena.

 

Sono stati registrati 2 morti: si tratta di un uomo over 80, deceduto in ospedale, e di una donna over 90, entrambi vaccinati e con patologie pregresse.

 

Stabili i dati ospedalieri con in particolare la terapia intensiva che resta particolarmente sotto pressione. Ci sono 170 pazienti ricoverati di cui 23 si trovano nel reparto di rianimazione: ieri ci sono stati 16 ricoveri e 14 dimissioni.

 

Campagna vaccinale: sono 1.107.412 le dosi di cui 406.353 sono seconde dosi e 255.734 sono terze dosi.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 4 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
04 luglio - 19:47
Il presidente della Società meteorologica italiana a il Dolomiti: “Ci sarei potuto essere anche io lassù. Quel ghiacciaio, visto da fuori, non [...]
Cronaca
04 luglio - 20:40
Dal 2012 al 2020 è stato a capo del soccorso alpino di Recoaro - Valdagno, Paolo Dani era un'espertissima guida alpina. L'addio dei colleghi: [...]
Cronaca
04 luglio - 17:50
Era una delle persone che si temeva potesse essere sotto la valanga causata dal seracco che è crollato ieri sulla Marmolada ma è stato [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato