Contenuto sponsorizzato

Covid, Trentino a un passo dalla zona arancione. Fugatti: ''Il passaggio a questo punto è molto probabile''

Per il cambio di colore mancano solo 5 ricoveri in ospedale perché gli altri parametri sono già tutti da zona arancione

Di L.P. - 18 gennaio 2022 - 18:16

TRENTO. Dati praticamente da zona arancione. La situazione in Trentino peggiora ancora per quanto riguarda la pandemia e con i 14 nuovi ricoveri il dato complessivo delle persone ospedalizzate nei normali reparti sfiora il tetto del 30% fissato per la zona arancione e arriva a 151 ospedalizzati (la soglia si supera a 156).

 

Al tempo stesso non calano i ricoveri in terapia intensiva che restano 22 nonostante i 6 decessi registrati nelle ultime 24 ore e dunque qui il dato in percentuale si attesta sul 23% quando la soglia sarebbe al 20%.

 

Per quanto riguarda l'incidenza, poi, basterebbe superare i 150 casi ogni 100.000 abitanti in 7 giorni e il Trentino è a 2.824 casi ogni 100.000 abitanti. Insomma la variante Omicron continua a farsi strada tra la popolazione trentina e anche se i ricoveri restano molto pochi rispetto alle migliaia di persone che ogni giorno vengono trovate positive la sensazione è che nei prossimi giorni, dal punto di vista delle ospedalizzazioni, le cose non potranno che peggiorare. 

 

''Il bollettino oggi è molto pesante - ha confermato il presidente Fugatti in conferenza stampa -. Il passaggio a questo punto è molto probabile se non ci dovesse essere un calo domani o dopodomani a meno che le rianimazioni non dovessero calare visto che negli ultimi giorni sono leggermente diminuite. Ma non è nell'ordine delle cose. Insomma dovremo attendere le prossime giornate''. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 maggio - 20:51
Il 54enne Enrico Giovannini è precipitato mentre tentava di raggiunge la cima Presanella, Barbara De Donatis, di soli 29 anni, è morta per un [...]
Cronaca
22 maggio - 20:31
All'alba era partito con ramponi e piccozza, oltre agli sci agganciati allo zaino, per raggiungere la vetta con l'amico Andrea Bonn. Era molto [...]
Cronaca
22 maggio - 16:45
In alcuni casi oltre alla pioggia è arrivata anche la grandine che nella zona di Folgaria e Lavarone ha raggiunto le dimensioni di una pallina da [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato