Contenuto sponsorizzato

Povia commenta l’invasione russa: “Zelensky più irresponsabile di Putin, l’Ucraina? Una formica di fronte a un elefante”

Ospite a “Non è l’arena” di Massimo Giletti il cantautore Povia ha detto la sua sulla guerra in Ucraina: “Il più irresponsabile in questo momento, quanto Putin se non più di Putin, è Zelensky che dovrebbe abdicare al trono subito”

Pubblicato il - 14 March 2022 - 11:55

TRENTO. “Ognuno ha il suo pensiero” esordisce così il cantautore Giuseppe Povia, ospite a “Non è l’arena” il programma di Massimo Giletti in onda su La7, per parlare della guerra in Ucraina. Dopo essere diventato uno dei punti di riferimento della galassia No-Green pass e No-vax, il cantautore ha detto la sua anche sull’invasione russa.

 

“Non parlerei di tifoserie ma parlerei di pace – dice Povia – da una parte abbiamo uno che non si ferma perché ha fatto un’azione di invasione quindi criminale. Sappiamo anche che dal 2014 c’è un conflitto in Ucraina, che è stato fatto un referendum nelle regioni del Donbass dove la maggioranza delle persone hanno votato per essere filorussi”. Il riferimento è al conflitto che si sta combattendo nelle regioni orientali che avevano tentato con la forza di ottenere l’indipendenza da Kyiv.

 

“Noi possiamo riempirci la bocca tutti i giorni – prosegue il cantautore – ma ogni minuto c’è morte e devastazione, va bene andare in piazza, va bene dire ‘ogni stato deve essere libero e sovrano e avere la sua indipendenza democratica’ ma noi non possiamo pensare che una formica che è l’Ucraina stia combattendo un elefante che è la Russia o stia cercando di portare un elefante che è l’America davanti alla porta di un altro elefante. Quindi – conclude Povia – il più irresponsabile in questo momento, dopo 18 giorni di guerra, irresponsabile quanto Putin se non più di Putin, è Zelensky che dovrebbe abdicare al trono subito”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 27 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 giugno - 10:53
I vigili del fuoco si sono serviti delle pinze idrauliche per estrarre uno dei conducenti intrappolato fra le lamiere del proprio mezzo, purtroppo [...]
Cronaca
28 giugno - 08:58
Il blitz della guardia di finanza è avvenuto all’alba: 28 arresti per associazione a delinquere finalizzata al contrabbando. Secondo le fiamme [...]
Società
27 giugno - 12:51
Novità in arrivo grazie a due nuovi decreti legislativi che aumentano il periodo di congedo parentale, per promuovere parità di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato