Contenuto sponsorizzato

Il week end dell'Immacolata inizia all'insegna dei grandi numeri, ma anche con tanti incidenti sulle piste da sci: oltre 30 gli interventi dei sanitari del 118

Traffico intenso su strade e autostrade: domani giornata da "bollino rosso" con tanti vacanzieri che hanno scelto il fine settimana "corto". Mercatini presi d'assalto e tantissimi gli sciatori sulle piste di tutti i comprensori, con tanti incidenti su tutto il territorio trentino. In provincia di Belluno sono stati 16 gli interventi sulla neve: per tre volte si è alzato in volo anche l'elicottero per il trasporto dei feriti all'ospedale di Belluno

Di D.L. - 08 dicembre 2023 - 19:28

TRENTO. Traffico intenso su strade e autostrade, città piene con "assalto" ai mercatini e stazioni sciistiche prese d'assalto dai turisti ma anche da tantissimi trentini che hanno deciso di trascorrere l'8 dicembre sulla neve. Il week end dell'Immacolata è iniziato all'insegna dei grandi numeri sia in fondovalle che sulle montagne.

 

E. inevitabilmente, sono stati tanti gli incidenti sugli sci, rappresentando - quest'oggi - oltre il 50% degli interventi effettuati dal 118.

 

Trentatrè sono stati complessivamente gli interventi operati sulle piste e nei pressi di queste, tutti fortunatamente di "ordinaria" amministrazione, senza conseguenze particolarmente serie per gli interessati. L'elicottero si è alzato in volo solamente una volta per soccorrere due giovani sciatori, di 20 e 9 anni, non tanto per la gravità dell'incidente, quanto perché l'infortunio si è verificato in una zona difficile da raggiungere nel comprensorio di Folgaria.

 

Il traffico è stato intenso sia sull'A22 che sulle strade che portano ai grandi centri e alle località di montagna, mentre domani sarà giornata da "bollino rosso": il week end "lungo" non ha infatti indotto tutti a mettersi in viaggio già venerdì e, dunque, è previsto un elevato afflusso di turisti anche nella giornata di sabato.

 

Grande folla nelle città dei mercatini con Trento che è stata letteralmente presa d'assalto nella giornata odierna (QUI ARTICOLO) dai turisti, che hanno affollato le piazze della città dalle prime ore del mattino sino al tardo pomeriggio.

 

Tanti gli interventi dei sanitari sulle piste da sci anche nel Bellunese: complessivamente sono stati 16, 8 nel comprensorio di Cortina (2 dei quali elitrasportati a Belluno), 6 in quello di Arabba (1 elitrasportato a Belluno) e 2 in quello di Falcade. Come in provincia di Trento, i traumi riportati dagli infortunati sono stati classificati "minori" dai pronti soccorso di Belluno, Feltre, Pieve e Agordo.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
05 marzo - 11:43
La polizia tedesca ha fermato una persona, l'ex marito della figlia della fisioterapista di 61 anni aggredita a febbraio. Sequestrati cellulari, [...]
Cronaca
05 marzo - 09:50
Sul posto anche i vigili del fuoco e le forze dell'ordine oltre al personale tecnico dell'Autostrada. E' successo al chilometro 183 in [...]
Cronaca
05 marzo - 09:24
A finire davanti al giudice sono padre e figlio, il primo per violenza privata e lesioni mentre il secondo per violenza sessuale
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato