Contenuto sponsorizzato

Reinhold Messner fuori dal libro dei Guinness 2024: non è più il primo alpinista ad aver scalato tutti gli Ottomila senza ossigeno

La ragione di ciò è una modifica delle linee guida del “Guinness Book” a partire dal 2024. Di conseguenza, la “vera vetta” deve essere raggiunta a piedi in modo verificabile per essere riconosciuta come una scalata record

Pubblicato il - 24 settembre 2023 - 08:35

BOLZANO. Reinhold Messner non sarà inserito nel libro dei Guinness del 2024 come il primo alpinista ad aver scalato tutti i 14 Ottomila senza ossigeno.

 

La notizia è arrivata nelle scorse ore e la decisione deriva dalle nuove linee del Guinness, a partire dal 2024: la “vera vetta” deve essere raggiunta a piedi in modo verificabile per essere riconosciuta come una scalata record.

 

Il nome di Reinhold Messner continua ovviamente ad occupare un posto di rilievo ma non sarà più riconosciuto come la prima persona ad aver scalato tutte le montagne di 8.000 metri senza l'uso di ossigeno supplementare.

 

Un giornalista tedesco, Eberhard Jurgalski, avrebbe infatti condotto nelle ricerche e non sono molti gli alpinisti che possono vantare di aver raggiunto le cime.

 

Secondo Jugalski, che ha effettuato anche alcuni confronti fotografici, Messener (assieme a Hans Kammerlander non avrebbe raggiunto la vetta dell'Annapurna nel 1985 ma sarebbe tornato indietro alcuni metri prima pur credendo di averla raggiunta.

 

Questa rivelazione ha portato alla rimozione del record di Messner dal prestigioso Guinness World Records.

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
18 aprile - 20:41
Da Rovereto a San Martino, tante destinazioni con incrementi a doppia cifra. Il Garda (con Ledro, Comano e valle dei Laghi), la Val di Fassa e [...]
Società
18 aprile - 18:04
Il punto di Confesercenti Bolzano: "È molto difficile reperire personale, in particolare sotto i 40 anni. Ma non perché manchi la [...]
altra montagna
18 aprile - 12:00
In seguito alla pubblicazione di un documentario allarmista sulla situazione dell'area, i Campi Flegrei e il Vesuvio sono tornati ad occupare un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato