Contenuto sponsorizzato

Rientro in Italia di Chico Forti, l'aereo è atterrato e l'incontro con Giorgia Meloni. La premier: "Fiera del lavoro del governo italiano"

Poco fa l'aereo con a bordo Chico Forti è atterrato in Italia. Il 65enne è stato incontrato dalla premier Giorgia Meloni

Di Luca Andreazza - 18 maggio 2024 - 12:42

TRENTO. "Chico Forti è tornato in Italia". Questo il commento di Giorgia Meloni, la premier ha pubblicato la foto dell'incontro. "Fiera del lavoro del governo italiano".

 

Il 65enne trentino è atterrato all'aeroporto militare, inizialmente sarà trasferito in un carcere non lontano da Pratica di Mare. Poi nei prossimi giorni sarà detenuto nel carcere di Verona dove oggi è in corso una visita di Papa Francesco. 

Appena rientrato in Italia, Chico Forti riceverà la notifica dell'ordine di esecuzione della pena, firmato dal procuratore generale di Trento, secondo cui il 65enne trentino sconterà la pena in un penitenziario italiano.

 

"Ci tengo a ringraziare nuovamente la diplomazia italiana e le autorità degli Stati Uniti per la loro collaborazione", conclude Meloni.

 

La premier a inizio marzo, durante la sua missione negli Stati Uniti aveva ottenuto il consenso al trasferimento di Forti sulla base della Convenzione di Strasburgo. Da quel momento è partito l'iter che si è concluso mercoledì 15 maggio con l'udienza nella quale il 65enne ha firmato l'accordo con il giudice federale statunitense per scontare il resto della pena in Italia sulla base del diritto italiano.

 

 "E' un grande giorno", le parole a il Dolomiti di Giannilo zio di Chico Forti commenta l'atterraggio del 65enne all'aeroporto militare di Pratica di Mare. "E' da 24 anni che aspettiamo questo evento, che abbiamo cercato in tutte le maniere" (Qui articolo).

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
24 giugno - 13:21
Enzo Di Gregorio (Edg Spettacoli): "La formula del festival ha funzionato. Ma se vogliamo destagionalizzare il turismo, creare proposte diffuse e [...]
Montagna
24 giugno - 12:03
La via era stata ripulita soltanto un paio di giorni prima, ma è stato necessario intervenire nuovamente: così il sentiero è stato ripulito e [...]
Ambiente
24 giugno - 11:23
Wwf Trentino Odv e Io non ho paura del lupo Aps gli autori della campagna virale dedicata ai grandi carnivori che da qualche giorno è affissa [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato