Contenuto sponsorizzato

Ala, capotreno e macchinista aggrediti. E' stato soppresso il treno, sul posto la polizia

L'aggressione è avvenuta questa mattina. Due persone straniere non avevano il biglietto per proseguire ed hanno preso a calci e pugni macchinista e capotreno . Quest'ultimo ha una prognosi di una ventina di giorni 

Pubblicato il - 27 agosto 2017 - 12:55

ALA. Un macchinista e un capotreno sono stati aggrediti questa mattina ad Ala. Il treno sul quale è avvenuto il fatto è partito da Verona alle 8.09.

 

L'aggressione, secondo le prime informazioni, è avvenuta all'altezza di Ala. Due stranieri stavano viaggiando con un biglietto non in regola. All'arrivo ad Ala il capotreno, dopo aver effettuato un controllo, ha chiesto ai due viaggiatori di scendere.

 

Alla richiesta uno dei due si è però scagliato contro il capotreno colpendolo con un calcio alla pancia. Il macchinista è corso in aiuto del collega ed è stato anche lui aggredito. I due autori del fatto sono poi fuggiti.

 

Il macchinista è stato portato in ospedale. Sul posto è intervenuta anche la Polizia. Il treno è stato soppresso e i viaggiatori sono stati fatti scendere per prendere poi il treno successivo.  

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 30 settembre 2022
Telegiornale
30 set 2022 - ore 22:49
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
02 ottobre - 19:47
L'assessore provinciale e leader de La Civica, Mattia Gottardi, sulle fibrillazioni: "Nessuna tensione, succede dopo ogni elezione". E su Mario [...]
Cronaca
02 ottobre - 20:08
Lettera di Anna Raffaelli (già consigliera comunale e componente della Commissione Sport del Comune di Trento) e Lally Salvetti [...]
Cronaca
02 ottobre - 18:59
E' successo al campo sportivo di Ala a un ragazzino di 13 anni. La piattaforma in plexiglas si sarebbe rotta e lui sarebbe caduto da un'altezza di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato