Contenuto sponsorizzato

Auto con vetri in frantumi a Trento Nord. Il Sindaco "Informerò il comitato per la sicurezza"

A breve il primo cittadino chiederà un incontro anche con i commercianti della città per raccogliere le preoccupazioni in tema di sicurezza. Per quanto riguarda la maggioranza in Comune, invece, "è stata ritrovata l'unità"

Di gf - 29 December 2016 - 12:12

TRENTO. Dopo i fatti dei giorni scorsi, proseguono gli atti di vandalismo a Trento nord. Ancora una volta ad essere colpita è Canova, dove questa mattina alcuni cittadini si sono trovati il vetro della propria auto completamente in frantumi.

 

Nei giorni scorsi oltre a Canova ad essere preso di mira era stato anche il quartiere di Cristo Re e sono continuati in città i tentativi di furto anche in abitazioni private.

 

Sul tema della sicurezza a rispondere questa mattina, a margine della conferenza per gli auguri di fine anno ai giornalisti, è stato il sindaco di Trento Alessandro Andreatta.

 

“Porterò quello che sta accadendo – ha affermato – all'attenzione del prossimo Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica. L'incontro che abbiamo fatto qualche giorno fa ha affrontato il tema più grande e complicato legato a quanto successo a Berlino”.

 

Sempre sulla sicurezza in città il sindaco ha sottolineato “l'impegno quotidiano sul quale non bisogna mai mollare un attimo. A gennaio – ha ricordato - entreranno in azione i nuovi agenti della polizia municipale e saranno delle forze aggiuntive che aiuteranno a far fronte alle varie situazioni”.

 

A breve il sindaco incontrerà anche i commercianti della città. “Voglio incontrarli per confrontarmi con loro – ha affermato – visto che ci sono delle preoccupazioni. E' un anno, quello che stiamo finendo, nel quale abbiamo fatto molto sulla sicurezza e tuttavia capisco che dobbiamo rafforzarci”.

 

Sempre in conferenza un accenno anche alla situazione in maggioranza in Comune a Trento. “A giudicare dagli ultimi tre mesi – ha spiegato Andreatta – si è riusciti a ritrovare l'unione dopo aver modificato leggermente l'assetto a settembre. Ora siamo molto speranzosi e positivi”.  

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 January - 10:19

C'è preoccupazione per i tagli delle dosi delle case produttrici dei vaccini. L'Apss prevede una pianificazione delle somministrazioni in base alle forniture. Benetollo: "Pfizer per Rsa e operatori sanitari; Moderna per le persone in attesa di entrare nelle case di riposo. Con AstraZeneca invece si entra negli ambulatori e negli studi dei medici di medicina generale

24 January - 05:01

Dalle versioni contraddittorie di Pat e Apss alla conferma del Ministero della Salute che sottolinea: “Il tampone molecolare di controllo deve essere fatto nel più breve tempo possibile. Su questo non c’è dubbio. Non mettiamo un limite temporale, ma possibilmente entro 24-48 ore”. Eppure in Trentino è stato dimostrato che servono almeno 10 giorni

24 January - 09:02

La tragedia è avvenuta ieri mattina in via Leonardo da Vinci a Borgo Sacco. Inutili purtroppo i tentativi di rianimazione 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato