Contenuto sponsorizzato

Carabinieri inconsueta ispezione di Natale tra i piccoli pazienti del Santa Chiara

Un'iniziativa di solidarietà che ha portato tantissimi sorrisi 

Pubblicato il - 24 December 2016 - 21:22

TRENTO. Un momento davvero speciale quello che hanno vissuto dai piccoli pazienti ospiti del reparto di pediatria del Santa Chiara di Trento. A renderli felici, in questo Natale, è stato un piccolissimo gesto di solidarietà da parte dei carabinieri di Trento che hanno incontrato i piccoli pazienti portando loro un piccolo dono: il calendario dei carabinieri a fumetti che è stato realizzato dal vignettista e appuntato dell’arma, casamassimese Antonio Mariella.

 

L’iniziativa è stata subito accolta molto positivamente anche dall’azienda sanitaria trentina. Il direttore generale, Paolo Bordon, ha accompagnato, insieme al direttore dell’ospedale, il dottor Mario Grattarola, e al primario, la dottoressa Annunziata di Palma, i carabinieri nella loro inconsueta ispezione.

 

 

Il gesto, condiviso tra azienda sanitaria e arma dei carabinieri, ha avuto lo scopo di portare un po’ di sorrisi e di spensieratezza ai piccoli pazienti, avvicinandoli ai carabinieri che avranno accanto per tutto l’anno, grazie al bellissimo calendario, come amici su cui poter contare ora e sempre. 

 


 


 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
21 giugno - 15:31
La commissione politiche sociali guidata da Paolo Holneider ha lavorato per verificare la possibilità di implementare lo "psicologo di quartiere". [...]
Cronaca
21 giugno - 15:32
E' successo oggi, 21 giugno, poco dopo mezzogiorno a Fraina, frazione del comune di Laion: un grave incidente ha coinvolto un mezzo agricolo che è [...]
Cronaca
21 giugno - 11:51
Entra oggi in vigore la nuova ordinanza del presidente Kompatscher che prevede un alleggerimento delle misure restrittive. Via il coprifuoco e la [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato