Contenuto sponsorizzato

Francesco Moser e Ignazio da Fabio Fazio su Rai Uno per presentare il docu film sullo ''Sceriffo''

Padre e figlio a "Che Tempo che Fa" per parlare dell'opera prodotta da Film Work e sostenuta da Trentino film commission e Apt Trento in attesa di vederli entrambi sui pedali alla "Moserissima" (iscrizioni entro il 30 aprile)

Pubblicato il - 08 aprile 2018 - 17:05

TRENTO. Padre e figlio insieme su Rai Uno per parlare di vittorie e spettacoli a "Che Tempo che Fa". Francesco Moser e Ignazio questa sera saranno ospiti del programma di Fabio Fazio per parlare soprattutto del docu film "Moser, scacco al tempo" ormai pronto a partecipare a festival e manifestazioni. Un'opera sulla leggendaria carriera dello Sceriffo, tra filmati d'epoca in un'Italia in trasformazione, e interviste realizzate ai giorni d'oggi, prodotta dalla trentina Film Work e sostenuta da Trentino film commission e Apt TrentoMonte BondoneValle dei Laghi, oltre che dai marchi storici dello Sceriffo, come Enerevit e Mediolanum.

 

Da Fabio Fazio ci sarà anche il figlio di Francesco, Ignazio, reduce dal Grande Fratello Vip e salito alla ribalta della cronaca rosa per la sua liaison con la sorella di Belen Rodriguez, Cecilia. Padre e figlio uniti in televisione l'uno per promuovere l'altro e, forse, si riuniranno anche in bici, come già accaduto più volte in passato in occasione della "Moserissima" il raduno cicloturistico internazionale non competitivo con biciclette da corsa d’epoca costruite prima del 1987 che ogni anno in estate (è in programma il 7 luglio) si corre lungo le strade della valle dell'Adige.

 

Entro il 30 aprile ci si potrà iscrivere con 35 euro e anche l’anno scorso al via c'era, oltre a Francesco, anche il suo storico avversario Giuseppe Saronni, altro volto noto del ciclismo italiano e protagonista (o forse meglio definirlo antagonista) in "Moser, scacco al tempo". Questo il trailer 

 

MOSER Scacco al Tempo - Trailer from Andrea Traina on Vimeo.

 

Ospiti della puntata odierna di "Che Tempo che Fa" saranno, poi, Maurizio MartinaEnzo Iacchetti, Loredana Berté, Nino Frassica, Gigi Marzullo, Orietta Berti, Arturo BrachettiVincenzo Salemme, Francesco Paolantoni, Tosca D’AquinoSerena Autieri e il musicista Gazebo, al secolo Paul Mazzolini.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 luglio - 11:58

La candidata di “Si può fare” sostiene di essere la prima e unica donna in corsa per la carica di sindaca a Trento, ma non è così. Nel 2009 e nel 2015 Sinistra e Lega Nord presentarono due donne, mentre oggi c’è la candidata pentastellata: “Si vede che la mia avversaria non segue l’attività politica della città, nel M5s non abbiamo problemi con la parità di genere”

05 luglio - 10:19

Mentre a Bolzano si riparte oggi con i negozi aperti ad orario completo dopo due mesi di chiusura per il lockdown dando spinta all'economia, a Trento entra in vigore la legge di Failoni e Fugatti che stabilisce la chiusura dei punti vendita. 
E' scontro con il Comune, l'assessore Stanchina: "Ancora una volta una confusione terribile e danni economici per la città. L'Amministrazione farà di tutto per tutelare i propri commercianti"

05 luglio - 12:27

L'incidente è avvenuto sul territorio di Brentonico. La donna è stato trasportata in ospedale a Rovereto

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato