Contenuto sponsorizzato

Il Concilio dei Sapori, le produzioni trentine protagoniste tra Palazzo delle Albere e Muse

Dal 20 al 22 aprile nei giardini del Palazzo delle Albere la prima 'fiera della fermentazione'

Pubblicato il - 18 aprile 2018 - 10:36

TRENTO. Tutto pronto per la prima edizione del 'Concilio dei Sapori', una fiera della fermentazione. Un'iniziativa organizzata dall’Associazione Antichi sapori-Alte Aromen, una manifestazione patrocinata dalla Provincia di Trento, dall’Apt di Trento, Monte BondoneValle dei Laghi, dal Muse e da Confcommercio Trentino con la propria Associazione dei Birrai Trentini.

 

L'appuntamento è al Palazzo delle Albere, quando dal 20 al 22 aprile prossimi è protagonista con laboratori didattici, conferenze, degustazioni e musica. L’obiettivo, infatti, è diffondere la conoscenza dei prodotti trentini legati alla fermentazione, formaggio, pane, vino e birra, sia con taglio scientifico ma anche con momenti ludici e con l’intrattenimento per i più giovani.   

 

"Questa fiera – spiega Matteo Faccenda – è un’iniziativa per far scoprire il mondo dei prodotti fermentati, come birra, formaggio, vino, che rappresentano una parte importante non solo dell’economia trentina ma anche dell’identità di questo territorio. Una tradizione che la ricerca, nel campo dell’agricoltura, continua e porta avanti in direzione di una sempre migliore qualità, anche nelle materie prime".

 

Un modo per rafforzare il rapporto tra agricoltura e turismo per una kermesse che intende devolvere tutti i proventi a Sport senza Frontiere Onlus

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 02 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 luglio - 19:55

Una sorta di sconto che lo Stato italiano fornisce a chi decide di soggiornare presso una struttura ricettiva italiana. Tra i trentini che hanno colto l'occasione anche Stefano Grassi: "In poco tempo arriva un codice che si dovrà poi mostrare all'albergatore per ottenere lo sconto"

04 luglio - 19:47

Il candidato sindaco è pronto a guastare la festa sia “alla coalizione arcobaleno” che alla “disaggregazione di destra”. Carli vuole plasmare una Trento sul modello delle grandi metropoli europee: “C’è bisogno di una leadership forte ed inclusiva, il Centrosinistra ha tenuto ferma la città per una generazione ora è tempo di riprendere in mano tutti i progetti rimasti incompiuti”

04 luglio - 13:26

Gli animalisti insorgono contro l’ordinanza di abbattimento: “JJ4 potrebbe essere accompagnata dai suoi cuccioli, Fugatti deponga subito i fucili, non accetteremo l’uccisione di un’altra orsa senza che siano state accertate le cause che hanno determinato lo scontro con le persone”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato