Contenuto sponsorizzato

Il primo album grazie al crowdfunding e la black music trentina dei Joy Holler sbarca a teatro

L'appuntamento è per il 6 maggio, data di lancio dell'album della band trentina. E' il secondo lavoro dopo l'Ep 'Brighter Love'. Prossimamente un release show al Teatro Concordia di Povo

Di Ilenia Morreale - 02 aprile 2018 - 19:15

TRENTO. Esce il 6 maggio il primo album dei Joy Holler. Un disco che è stato completamente autofinanziato e autoprodotto attraverso una campagna crowdfunding promossa dalla band. E questo lavoro verrà presentato ufficialmente con un release show al Teatro Concordia di Povo.

 

Undici brani originali in lingua italiana: un’innovazione che segna un punto di svolta rispetto al singolo pubblicato nel 2016 'Brighter Love'. L’ep infatti conteneva quattro brani inediti in inglese, più una intro e una bonus track regalata al gruppo da Anansi (fratello del tastierista del gruppo).

 

Le sonorità pop, le atmosfere rock e i profumi funk a cui la band ci aveva abituati rimangono, coniugate sapientemente a ambientazioni reggae e rap.

 

Il gruppo, che trova le sue radici nella black music, è composto da Simone Bannò (voce e tastiere), Ardan Dal Rì (chitarra), Marco Corsini (basso) e Andrea Corsini (batteria).

 

I cinque ragazzi, dopo aver trascorso mesi a comporre e delineare ogni brano, a febbraio entrano nel Old Country Studio dell’amico e sound engineer Mauro Iseppi per registrare e mixare il disco. Il progetto grafico invece è stato curato da Davide Corsini.

 

Molte le collaborazioni con altri artisti trentini, presenti nel disco, tra tutte quelle con il rapper e sassofonista Lorenzo Sighel e Anansi. Durante la serata del lancio dell’album diversi di questi musicisti saliranno sul palco per esibirsi con i Joy Holler.

 

L’album sarà acquistabile nel corso della serata presso il merchandising della band, mentre in seguito può essere trovato sui principali store online.

 

Alcune anticipazioni dei brani verranno eseguite dalla band nelle apparizioni che concederanno al pubblico e se siete curiosi rimanete sintonizzati sui canali social dei i Joy Holler.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 gennaio - 11:04

L’uomo non è l’unico essere vivente a intrecciare relazioni con le altre specie, per esempio corvi e lupi possono collaborare fra loro con gli uccelli che indicano ai carnivori la presenza di prede o carcasse. Ma non solo perché alcuni corvi sono stati visti giocare con i cuccioli del branco

20 gennaio - 11:39

Nel nuovo bollettino sul Coronavirus in Alto Adige sono stati registrati 441 nuovi positivi e 4 decessi. Il bilancio delle vittime sale così a 530 solamente in questa seconda ondata. Aumentano i ricoveri. Nella giornata di martedì il presidente Arno Kompatscher aveva annunciato nuove restrizioni in caso di peggioramento della situazione epidemiologica

20 gennaio - 10:58

Le capre sono state affidate a numerosi allevatori. L'avvocato Schuster rilancia il progetto di rilevare l’azienda agricola nata dalla passione e dall’intuizione di Agitu per garantire continuità al suo progetto. Tutto questo con i soldi che sono stati raccolti 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato