Contenuto sponsorizzato

Arriva la 'Giornata dei Planetari', al Muse per ammirare stelle, pianeti e costellazioni

In occasione della  “Giornata dei planetari” che si terrà domenica 10 marzo il Muse propone visite guidate al planetario digitale 

Pubblicato il - 07 marzo 2019 - 22:31

TRENTO. Ammirare stelle, pianeti e costellazioni. E'  una sorta di “parco del cielo” il planetario digitale che il Muse di Trento, in occasione della “Giornata dei planetari” che si terrà domenica 10 marzo ha deciso di proporre attraverso delle visite guidate gratuite.

Dal 1991 si organizza in Italia la "Giornata dei planetari" che ha luogo in contemporanea nei principali planetari italiani e si svolge nella domenica precedente o seguente all'equinozio di primavera: quest’anno avrà luogo il 10 marzo. 

 

Il planetario digitale del Muse è dotato di un avanzato sistema di proiezione in alta definizione che permette di svolgere nuove e straordinarie esperienze nel campo della didattica e della comunicazione astronomica. Sotto la cupola del planetario, comodamente seduti, avranno luogo osservazioni del cielo virtuale con il riconoscimento delle principali stelle, costellazioni e pianeti, l’approfondimento dei moti celesti reali ed apparenti, dell’osservazione astronomica a diverse latitudini, degli aspetti legati all’astronomia pratica e dei diversi argomenti riguardanti le connessioni tra astronomia, letteratura, storia e scienza.

 

Un'occasione, insomma, quella proposta il 10 marzo da non perdere. La durata dell'iniziativa è di circa 30 minuti e gli orario in cui è possibile prendervi parte sono: 11, 11.45, 14.30, 15.15, 16.45, 17.30.

Potrebbe interessarti
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 marzo 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 marzo - 18:41

Il presidente della Provincia rincara la dose dopo quanto accaduto ieri sera e annuncia segnalazioni per chi è entrato dalle porte laterali. Porte che erano aperte per un incontro pubblico con cittadinanza invitata. La ricostruzione delle associazioni che hanno protestato: ''Il gesto finale di Bisesti è stato un gesto gravissimo e pericoloso, fascista nei significati come nella pratica''

23 marzo - 13:21

Dopo i manifesti per i ''100 anni di Giovinezza'' apparsi ieri oggi è stato attaccato questo striscione sul Lung'Adige. Rigurgiti di fascismo in un clima sempre più avvelenato con anche i trentini (un tempo coesi e forti della propria autonomia) ormai divisi tra un ''noi'' e un ''loro'' sempre più distanti

23 marzo - 17:10

Il motore di ricerca Lyst ha stilato una classifica delle firme più cercate tra i vari siti di alta moda e quelli di e-commerce. Alla fine gli uomini spendono in media più delle donne ma entrambi cercano prima di tutto le sneaker

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato