Contenuto sponsorizzato

Una "battaglia" tra chef e appassionati per aggiudicarsi il miglior formaggio: ecco l'asta dei formaggi al Cheese FestiVal di Sole

Si terrà lunedì 2 settembre a Castel Caldes, in Val di Sole, l'asta dei formaggi nell'ambito del Cheese FestiVal di Sole, rassegna dedicata esclusivamente ai prodotti caseari. Rizzi, presidente dell'Apt Val di Sole: "Evitiamo il ribasso di prezzi e valorizziamo le tradizioni, una vetrina dell'eccellenza trentina"

Di Davide Leveghi - 29 agosto 2019 - 20:59

MALE'. Battitore, martelleto e 20 preziose forme di formaggio da aggiudicarsi all'asta. È questa l'idea che ormai da 5 anni caratterizza il Cheese FestiVal di Sole, appuntamento per sostenere l'agricoltura di montagna nell'ambito di una rassegna dedicata ai formaggi e ai loro produttori. Fissata per il giorno 2 settembre nel suggestivo maniero duecentesco di Castel Caldes, l'asta vedrà contendersi i gustosi beni tra appassionati e ristoratori di alto livello, accorsi sul luogo per accaparrarsi le migliori materie prime.

 

Le 20 forme di formaggio, tutte tra i 5 e i 10 chili di peso, sono accomunate da una peculiarità: sono state prodotte interamente nelle malghe trentine con latte vaccino di alta qualità. Questa 5a edizione dell'asta sarà pertanto una vetrina dell'eccellenza trentina: “ L'iniziativa – spiega Luciano Rizzi, Presidente Azienda per il Turismo della Val di Sole – è stata concepita per dare il giusto valore ai prodotti dell'agricoltura montana e al lavoro di tenaci contadini che portano avanti tradizioni secolari. In questo modo si riescono a evitare dinamiche al ribasso, contribuendo a sostenere l'economia territoriale”.

 

Un lavoro, quello della produzione casearia, che vede la collaborazione di diverse figure, tra cui quella altrettanto importante dell'affinatore, delegato a portare il prodotto, dopo la fase di produzione, ad una qualità superiore e ad un gusto esclusivo attraverso la maturazione. Una vera e propria arte che richiede una profonda conoscenza del formaggio, dei suoi sapori, delle sue caratteristiche organolettiche e dei suoi comportamenti nelle diverse condizioni di temperatura e umidità.

 

La qualità dei formaggi che verranno contesi all'asta, d'altronde, è garantita dalla stessa presenza fra il pubblico di chef stellati, desiderosi di aggiudicarsi le migliori materie prime per i propri piatti. Se nelle edizioni passate hanno preso parte Massimo Bottura, Alfio Ghezzi, Antonia Klugmann e Philippe Leveille, quest'anno saranno presenti invece Ernst Knam, campione italiano di pasticceria 2009 e volto celebre della televisione, e Isabella Potì, pasticcera e chef del ristorante Bros' di Lecce, vincitrice del “The Best Chef Awards”, e inserita dalla rivista Forbes tra i 30 giovani personaggi da tener d'occhio.

 

Il Cheese FestiVal di Sole non si esaurisce però nella sola asta del 2 settembre. 9 gli eventi in programma, tra il 31 agosto e il 22 settembre, attraverso i quali i visitatori delle Valli di Sole, Pejo e Rabbi potranno scoprire in modo divertente la vera essenza della vita di montagna. Si aprono le danze nel prossimo weekend del 31 agosto-1 settembre, con l'evento “Non solo Casolet”, a Malé, in cui il gustoso formaggio vaccino crudo, “presidio dello slow food”, la farà da protagonista. Si continua il prossimo fine settimana (7/8 settembre), dove alle Fucine di Ossana, in occasione della “Fera dei Sèt”, fiera dell'Unione allevatori della Val di Sole, il formaggio si accompagnerà all'esibizione del migliore bestiame al mercato tradizionale, in degustazioni e laboratori culinari.

 

Dal 13 al 15 settembre la Val di Pejo sarà teatro della “Festa dell'agricoltura”, in cui non mancherà l'imperdibile “Desmalgada”, in cui le mucche tornate dai pascoli per la fine dell'estate, sfileranno in paese agghindate con fiori e campanacci, accompagnate dalla banda e dai costumi tipici. Si concluderà infine nel fine settimana del 21/22 settembre, in Val di Rabbi, con “Latte in festa”, due giorni dedicati al latte e ai suoi derivati, con degustazione, show cooking, eventi, spettacoli, laboratori per bambini e famiglie.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 febbraio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 febbraio - 12:38

La donna è stata assistita dall’avvocato trentino Schuster: “Al di là della tutela della cliente, era importante porre fine a tesi isolate che pretendevano di applicare automatismi e ora la Cassazione ha fatto chiarezza. Ma la piena dignità delle persone trans è ancora un traguardo lontano”

17 febbraio - 21:35

L’area potrà essere edificata dopo decenni di stop. Motivato. I privati che vi investiranno cederanno una porzione di terreni al Comune. E per quanto riguarda le future costruzioni si realizzerà – in parte – una struttura di cohousing: alloggi privati corredati da spazi comuni destinati ad un uso collettivo

18 febbraio - 05:01

Negli scorsi giorni un incontro a Mestre dove un importante esponente austriaco dell'Fpo ha riproposto l'opera che collegherebbe la Laguna alle Dolomiti, all'Austria e alla Germania: 280 chilometri che piacciono a tanti anche in Veneto 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato