Contenuto sponsorizzato

La libreria Arcadia presenta "Sassi vivi", incontro con l'autrice Rottsteiner e l'editore Keller

Arriveranno fin da Roma per la presentazione. " Pagine che risuonano di delicata poesia e realismo"

Pubblicato il - 25 novembre 2016 - 18:44

ROVERETO. Seicento chilometri per assistere alla presentazione di un libro. Da Roma a Rovereto per incontrare Anna Rottsteiner che presenta "Sassi vivi" e il suo editore Roberto Keller.

 

Ecco cosa riesce a fare la libreria Arcadia, quella piccola libreria indipendente che è riuscita a ritagliarsi uno spazio importante nel panorama culturale roveretano. "Un gruppo di lettrici del circolo letterario di Roma stasera saranno a Rovereto", annuncia orgogliosa la pagina Facebook della libreria. E allora, noi che siamo più vicini, vogliamo forse perderci questo appuntamento?

 

"Sassi vivi", una storia altoatesina raccontata da Anna Rottensteiner. Nata nel 1962 a Bolzano,  ha poi studiato letteratura tedesca e slava a Innsbruck. Dal 2003 dirige il centro di letteratura Literaturhaus am Inn.

Il libro ci fa tornare al 1939, quando si incrociano le strade di due adolescenti: Dora e Franz. Due giovani che provengono da lingue e culture profondamente diverse: lei è una ragazza di Roma, esuberante, vivace e appassionata, che ammira il Duce; lui viene dai monti del Sudtirolo, è timido ma curioso. Franz rimane affascinato da Dora, tuttavia dopo una sola estate la vita li separa.

 

Nel 1944 il ragazzo deve rispondere alla chiamata alle armi dell’esercito tedesco e viene inviato a Salò dove il destino lo riunisce inaspettatamente a Dora. Attorno a loro il mondo crolla e l’Italia divisa in due conosce i suoi giorni più bui.
Molti anni più tardi, in una sorta di lungo flashback, Franz racconta la propria storia e quella – ancora piena di lati oscuri – della ragazza. Due vite travolte dalla Storia e dalle ideologie salvate però dai sentimenti.

 

"Quella che Anna Rottensteiner fa vivere in Sassi vivi è una storia d’amore - afferma la nota della libreria -  e allo stesso tempo una coraggiosa ricognizione del passato come opportunità per accettare il presente. Pagine che risuonano di delicata poesia e realismo".

L'appuntamento è per stasera alle ore 19.00, ovviamente alla libreria Arcadia di Rovereto.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 novembre - 04:01

Mentre i positivi continuano a scendere, per la comunicazione ufficiale, siamo andati ad analizzare i dati completi per capire se anche i positivi agli antigenici calano. Ecco il focus su una decina di comuni con il confronto rispetto a una settimana fa. Ebbene se Pergine ha ridotto i contagiati attivi di 129 unità e Baselga di Piné è scesa, fortunatamente, sotto il 3% soglia critica per la ''zona rossa'' in molte altre realtà il totale di positivi è aumentato per un dato globale che si mostra stabile 

23 novembre - 20:20

Sono 476 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 50 in alta intensità. Sono stati trovati 93 positivi a fronte dell'analisi di 1.484 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,3%

23 novembre - 19:10

Ecco come cambiano le regole di comportamento se in casa qualcuno avverte dei sintomi legati al coronavirus. La “regola dei 21 giorni” di isolamento e le altre istruzioni, l’Apss: “Le persone asintomatiche dei servizi essenziali continueranno a lavorare con la mascherina, poi in quinta giornata faranno un tampone”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato