Contenuto sponsorizzato

Pornhub lancia la sua audioguida per l'arte 'pornografica' nei musei (VIDEO), Sgarbi: “Non c'è nulla di strano, se ce lo chiedessero al Mart saremmo disponibili”

Il colosso del mondo a luci rosse online ha lanciato la sua ultima iniziativa: 'Classic Nudes', un'audioguida dedicata ai capolavori dell'arte 'hot' nei musei più importanti del mondo, testimonial della campagna promozionale Ilona Staller, in arte Cicciolina, che interpreta la Venere di Botticelli. Le Gallerie degli Uffizi però sono pronte a far partire una diffida nei confronti del sito per l'utilizzo non autorizzato di immagini di opere d'arte custodite nel museo fiorentino, Sgarbi: “Per usare le immagini bisogna prima chiederne i diritti”. 

Pubblicato il - 21 luglio 2021 - 19:18

TRENTO. Ha fatto scalpore, come spesso succede quando si parla di mondo a luci rosse, l'ultima iniziativa del gigante del porno online Pornhub: con 'Classic Nudes' il sito dedicato all'intrattenimento per adulti ha realizzato un'audioguida dedicata ai capolavori dell'arte erotica in alcuni dei più importanti musei del mondo, il presidente del Mart di Rovereto Vittorio Sgarbi: “Non c'è nulla di strano, molte opere sono predisposte per essere interpretate in chiave erotica, poi sta alla vocazione del sito chiamarla 'pornografica”.

 

L'iniziativa di Pornhub coinvolge alcune delle più famose istituzioni museali del pianeta: la Galleria degli Uffizzi, il Museo del Prado di Madrid, il Museé d'Orsay a Parigi, il Met di New York, la National Gallery di Londra e il Louvre. La voce che racconta le opere più erotiche in chiave pornografica è quella dell'attrice a luci rosse Asa Akira. La presentazione del progetto è stata invece affidata a Ilona Staller, in arte Cicciolina, che interpreta in uno spot promozionale la Venere di Botticelli. Una scelta che ha portato la Galleria degli Uffizi di Firenze a preparare una diffida nei confronti della società proprietaria di Pornhub per l'utilizzo non autorizzato di immagini di opere d'arte custodite nel museo fiorentino.

 

 

 

 

“Anche al Mart, alla mostra su Botticelli – spiega Sgarbi – ci sono una serie di opere che possono richiamare l'erotismo. Il capolavoro della pittura francese dell'800 è 'L'origine del mondo', di Courbet, che raffigura un pube femminile nudo, ma l'arte 'erotica' la ritroviamo per esempio nella 'Maya Desnuda' di Goya o in 'Olympia' di Manet. Tornando indietro nel tempo possiamo citare l'esempio dei soggetti erotici di Pompei. Non c'è nulla di strano, anche se con qualche necessaria forzatura, che Pornhub interpreti in questo modo la grande pittura classica”.

 

Un altro discorso però, continua il critico d'arte: “E' l'utilizzo dei diritti. Se si prende un'immagine di un'opera di un museo bisogna innanzitutto assumersene il diritto puro e poi in caso utilizzarla. Si può in caso rielaborare un'immagine esistente finché non diventa autonoma, con una natura diversa dall'opera di partenza. Altrimenti bisogna chiederne i diritti”.

 

Per quanto riguarda l'iniziativa di Pornhub, Sgarbi dice che idealmente anche al Mart si potrebbe: “Accettare l'idea, per esempio, di fare una sezione 'hot' in biglietteria. Se un visitatore vuole comprare un'audioguida, con diritti che ricadono anche sul museo, per la lettura in chiave pornografica delle opere non vedo problemi. Ci vorrebbe un'autorizzazione certo, ma la darei”.

 

Una precisazione sull'iniziativa: le varie opere sono poi state raffigurate 'dal vivo' proprio su Pornhub in un 'tributo' ai più famosi nudi di tutti i tempi. “Siamo sicuri che nel processo imparerete ad amare l'arte” assicura Pornhub.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
31 luglio - 17:07
Il sopralluogo è avvenuto mercoledì. Secondo le ultime informazioni i carabinieri avrebbero verificato alcuni aspetti che sono emersi nel corso [...]
Cronaca
31 luglio - 16:18
Ad ufficializzare la decisione una nota del presidente Fugatti nella quale spiega di aver scelto il dirigente del Dipartimento salute per le sue [...]
Cronaca
31 luglio - 16:42
E' successo nella prima parte di questo pomeriggio. Si registrano anche ora diversi chilometri di rallentamenti e di code. Sul posto le forze [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato