Contenuto sponsorizzato

Per il Giornale dell’Arte il Mart è il peggior museo pubblico d’Italia, anche Sgarbi bocciato dai colleghi

Il Trentino è menzionato solo negativamente. Vittorio Sgarbi è stato nominato al primo posto nella categoria dedicata ai peggiori fra critici, storici dell’arte e curatori. Il Mart invece è “maglia nera” fra i museo pubblici d’Italia

Pubblicato il - 07 gennaio 2022 - 18:29

ROVERETO. Per il Trentino è un giudizio impietoso quello che arriva da “Il Giornale dell’Arte”, fra le più autorevoli testate del settore, che ha recentemente stilato la classifica de “Il Meglio e il Peggio del 2021”. In questa speciale graduatoria, valutati da una giuria di esperti, ci sono musei, mostre, artisti, architetti ma anche critici e curatori.

 

Come già anticipato il Trentino è menzionato solo nella sezione dei peggiori. Nella categoria dedicata ai peggiori fra critici, storici dell’arte e curatori spicca la nomina di Vittorio Sgarbi che si piazza al primo posto.

 

Certo non deve correre buon sangue fra i curatori della rivista formato tabloid e il vulcanico critico d’arte visto che quest’ultimo è spesso citato come un cattivo esempio, fatto sta che pure il Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto ci finisce di mezzo. Il Mart infatti, è stato considerato il peggior museo pubblico d’Italia. Un primato di cui la città di Rovereto avrebbe voluto fare volentieri a meno.

 

I MIGLIORI

 

La mostra o la fiera
Inferno, Scuderie del Quirinale, Roma (9);
Domenico Gnoli, Fondazione Prada, Milano (7);
Grand Tour. Sogno d’Italia da Venezia a Pompei, Gallerie d’Italia, Milano (6);
I Marmi Torlonia. Collezionare capolavori, Musei Capitolini, Roma (3);
Il Corpo e l’anima. Da Donatello a Michelangelo, Louvre, Parigi e Castello Sforzesco, Milano (3);
Burri. La poesia della Materia, Fondazione Ferrero d’Alba (3)

 

Il critico, storico d’arte o curatore
Jean Clair (8);
Fernando Mazzocca (3);
Vincenzo de Bellis (2);
Andrea Villiani (2);
Elio Grazioli (2);
Carlo Falciani (2);
Xavier Salomon (2)

 

Il museo pubblico
Gallerie degli Uffizi, Firenze (6);
Macro, Roma (4);
Kunsthaus, Zurigo (3);
Castello di Rivoli (3);
Museo Egizio, Torino (3);
Museo Poldi Pezzoli, Milano (3)

 

La galleria, l’antiquario o la fondazione
Fondazione Prada (4);
Alessandra Di Castro (3);
Fondazione Morra Greco, Napoli (3);
Fondazione Biscozzi-Rimbaud, Lecce (2);
Fondazione Venetian Heritage Onlus (2);
Fondazione Di Castro, Roma (2)

 

L’artista o l’architetto
Renzo Piano (4);
David Chipperfield (4);
Jimmie Durham (2);
Pier Paolo Calzolari (2);
Anselm Kiefer (2);
Giulio Paolini (2)

 

Il funzionario o il politico
Eike Schmidt (6);
Dario Franceschini (5);
Tommaso Sacchi (4);
Maria Vittoria Marini Clarelli (3);
Lorenzo Casini (3);
Stefano Casciu (2)

 

Il restauro
Mausoleo di Augusto (3);
Cantiere di San Marco a Venezia (3);
Cappella Cornaro in S. Maria della Vittoria, Roma (2);
Luxor, il Viale delle Sfingi (2)

 

Il libro o il catalogo
Catalogo ragionato Collezione Cerruti, Allemandi (2)
Il Giardino e l’Arsenale: una storia della Biennale di Paolo Baratta, Marsilio (2)

 

La notizia, la legge o il fatto politico
Il rapporto Nomisma (4);
Pnrr (3);
Tommaso Sacchi assessore alla Cultura a Milano (2);
La creazione di un tavolo ministeriale permanente per la circolazione delle opere d’arte (2);
La scoperta di un grande carro cerimoniale fatta negli scavi di Pompei (2)

 

I PEGGIORI

 

La mostra o la fiera
Jeff Koons. a Palazzo Strozzi, Firenze (7);
Lo squarcio di JR sulla facciata di Palazzo Farnese a Roma (3)

 

Il critico, storico d’arte o curatore
Vittorio Sgarbi (4);
Marco Goldin (3)

 

Il museo pubblico
Mart, Rovereto (5);
Museo Civilt. Romana (2)

 

La galleria, l’antiquario o la fondazione
Centro Pecci (2)

 

L’artista o l’architetto:
Banksy (6);
Beeple (3);
Jeff Koons (3);
Giuseppe Veneziano (2);
JR (2)

 

Il funzionario o il politico
Dario Franceschini (3);
Virginia Raggi (3);

 

Il restauro
I Marmi Torlonia (3)

 

Il libro o il catalogo
nessuno ha più di un voto negativo

 

La notizia, la legge o il fatto politico
La cifra destinata in Italia alla cultura e le possibili destinazioni del Pnrr (5);
Le riforme e i tagli che allungano i tempi per gli attestati di libera circolazione o le autocertificazioni (3);
Il patrimonio culturale nelle mani dei talebani in Afghanistan (3);
Bolla Nft (3);
La morte di Weiner e Durham (3)

 

I CONTROVERSI

 

Arte in Nuvola a Roma (+2 -3);
Franceschini (+5 -3);
Pnrr (+3 -5) per i dubbi sulla gestione;
La questione della circolazione delle opere (+2 -3);
Il restauro della «Ragazza che legge una lettera» di Vermeer, Gemäldegalerie Alte Meister, Dresda (+1 -1)

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 24 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 gennaio - 20:11
L'incontro si è svolto oggi, dopo che nelle scorse settimane la tematica è stata affrontata in diverse occasioni: l'Amministrazione ha confermato [...]
Cronaca
24 gennaio - 21:01
Fra pochi giorni un giudice dovrà stabilire se accogliere o meno il ricorso, presentato dai famigliari di Matteo Tenni, contro l’archiviazione [...]
Economia
24 gennaio - 20:17
Lettera aperta sottoscritta da numerosi gestori delle piscine in diverse zone del Trentino che non riescono più ad andare avanti. "Siamo [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato