Contenuto sponsorizzato

Nkd sbarca al Top Center: il colosso tedesco dell'abbigliamento apre il terzo negozio in città

L'inaugurazione il 23 maggio: esposizione su 257 metri quadrati e tre collaboratori. I punti vendita in Trentino diventano 13

Foto tratta da Internet
Pubblicato il - 16 maggio 2019 - 18:36

TRENTO. Il marchio non è nuovo a Trento e, in realtà, in città conta altri due punti vendita, altri 12 in tutto il Trentino. Parliamo di Nkd, il gruppo tedesco specializzato in abbigliamento per la famiglia e accessori per la casa, che giovedì 23 maggio aprirà un nuovo negozio al Top Center.

 

Gli spazi espositivi occuperanno una superficie di 257 metri quadrati e vedranno al lavoro tre collaboratori

 

Il colosso tedesco originario di Bindlach, vicino alla città di Bayreuth, conta circa 1.800 filiali suddivise tra Germania, Austria, Slovenia, Croazia e Italia e impiega oltre 8.000 dipendenti (Sono oltre 400 i collaboratori di Nkd Italia, che conta 130 negozi).

 

In Trentino le sedi sono appunto già 12, tra queste ci sono quelle di Pergine, Lavis, Arco Borgo Valsugana. Il primo punto vendita in città aveva aperto i battenti nel settembre 2018 in via Perini, il secondo si trova invece a Mattarello, in piazza Quintilio Perini.

 

Sugli scaffali del punto vendita del Top Center si potranno trovare, come negli altri due punti vendita di Trento, articoli di moda per la famiglia, abbigliamento sportivo, tessili per la casa, oggettistica e una selezione di articoli di marca.

 

La festa per l'inaugurazione, fanno sapere da Nkd Italia, durerà una giornata, dalle 8.30 alle 20: sono previsti promozioni, momenti di animazione per i bambini e un rinfresco a buffet per i clienti.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.05 del 26 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 ottobre - 04:01

È stato lo stesso Fugatti ad ammettere “che non è esclusa l’impugnazione del Governo” e ancora una volta il Trentino ha scelto la via più facile, ma meno sicura, per arrivare allo scontro con il Governo. Se per impugnare l’ordinanza dell’Alto Adige (appoggiata da una legge) servirebbe un lungo e complicato ricorso, per disinnescare quella trentina basta una pronuncia del Tar

26 ottobre - 19:32

Ci sono 86 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 5 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 10 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 113 positivi a fronte dell'analisi di 983 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 11,5%

26 ottobre - 18:58

I nuovi dati forniti dalla Provincia e dall'Azienda sanitaria dimostrano come l'allerta nelle Rsa rimane alta. Il direttore dell'Apss "Il focolaio maggiore è nella struttura di Malè" e accanto all'emergenza sanitaria c'è anche quella del personale  

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato