Contenuto sponsorizzato

Il rilancio della Spiaggia degli Olivi passa per Fierecongressi. La società assume la gestione dell'edificio progettato dall'architetto Maroni

L'edificio è stato inaugurato nel 1934 alla presenza di Gabriele D’Annunzio, al quale era stato conferito l'incarico di occuparsi di alcuni arredi del Vittoriale, la ex Villa Canali oggi denominata "Piccolo Vittoriale". Pellegrini: "Versatilità peculiare, potrà fungere da punto di appoggio per gli appuntamenti organizzati al Centro congressi e diventare sede esclusiva per eventi di respiro nazionale e internazionale"

Pubblicato il - 05 marzo 2020 - 17:28

RIVA DEL GARDA. Vengono riaccese le luci alla Spiaggia degli Olivi, un progetto di rilancio del compendio targato Riva del Garda Fierecongressi, ente gestore del polo fieristico e congressuale leader in Trentino. Oggi, giovedì 5 marzo, la società ha sottoscritto un contratto di locazione della durata di 6 anni rinnovabili per 6, con Lido di Riva del Garda immobiliare, proprietaria dell’immobile.

La nuova sfida di Riva del Garda Fierecongressi si articola all'interno della cornice dell’edificio progettato dall’architetto Giancarlo Maroni e inaugurato nel 1934 alla presenza di Gabriele D’Annunzio, al quale era stato conferito l'incarico di occuparsi di alcuni arredi del Vittoriale, la ex Villa Canali oggi denominata "Piccolo Vittoriale".

Nel progetto che la società intende sviluppare e realizzare nelle prossime settimane con l’obiettivo di concludere i lavori entro la primavera, la Spiaggia degli Olivi sarà chiamata a ospitare un’ampia varietà di eventi, quali meeting, workshop, conferenze, show case, photo shootingfeste private e matrimoni, stimando una capienza di 150 persone all’interno per cene di gala e un massimo di 250 persone per eventi a buffet, oltre alla disponibilità degli spazi esterni che durante la bella stagione consentiranno di accogliere circa 600 persone.
 
“La nostra offerta si amplia con un nuovo spazio vicino al Centro congressi intriso di storia e dotato di particolare appeal - ha commentato il presidente di Riva del Garda Fierecongressi, Roberto Pellegrini durante l’ufficializzazione dell’accordo -. Una sfida che cogliamo con entusiasmo, per un investimento in linea con gli obiettivi strategici della società orientati all’individuazione di nuovi spazi in cui sviluppare un’offerta complementare a quella congressuale e del quartiere fieristico. In quest’ottica, la Spiaggia degli Olivi, grazie alla sua peculiare versatilità, potrà fungere da punto di appoggio per gli appuntamenti organizzati al Centro congressi, e diventare sede esclusiva per eventi di respiro nazionale e internazionale, ma anche un‘eccellente proposta per il settore wedding”.

 

Un accordo siglato con la proprietaria dell'immobile. "Da molto tempo - ha spiegato Giacomo Bernardi, presidente di Lido di Riva del Garda immobiliare - la Spiaggia degli Olivi attende di essere rinnovata, reduce da un valzer di gestioni che l’hanno attraversata negli ultimi anni. Sicuramente una realtà come Fierecongressi, perfettamente inserita nel contesto e specializzata nel settore degli eventi, può essere la deputata ideale per far rinascere la struttura trasformandola nuovamente in scenario privilegiato di grandi appuntamenti e fermento culturale".

Nel progetto della nuova Spiaggia degli Olivi, particolare attenzione sarà riservata alla collaborazione con le associazioni locali, per mettere in campo speciali iniziative culturali, con l’obiettivo di coinvolgere la comunità e fare vivere la location durante tutto l’arco dell’anno.

"La Spiaggia degli Olivi - ha concluso il sindaco di Riva del Garda, Adalberto Mosaner - rappresenta un edificio prezioso dal punto di vista architettonico nonché per la storia sociale, turistica e culturale. In un momento difficile in cui anche il nostro territorio, la filiera turistica e non solo, si trova ad affrontare una situazione tumultuosa, questo connubio rappresenta un segnale positivo di ripartenza che potrà portare un valore aggiunto alla città. Ringrazio le due società, i rispettivi presidenti e i consigli di amministrazione della Lido e di Fierecongressi, per aver raggiunto questa intesa volta alla riapertura di un’importante luogo della nostra comunità”.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 ottobre - 11:44

Un bilancio delle ultime 24 ore aggravato dai 2 morti che porta il totale delle vittime da inizio epidemia a 296 persone, mentre i positivi salgono a 5.302 casi. Il rapporto contagi/tamponi al 10%, una persona testata ogni 10 è risultata infetta, un trend simile a quello di Trento

21 ottobre - 05:01

L'esperienza di Andrea, un 32enne che 11 giorni fa ha presentato i primi sintomi da coronavirus con febbre e stanchezza diffusa. "Mi sono sentito abbandonato dall'Apss, che non mi ha fornito alcuna indicazione su come comportarmi. Quando ho detto loro che ho l'App Immuni per avere quadro più preciso delle persone con cui avevo avuto contatti, la risposta è stata di totale indifferenza"

21 ottobre - 11:15

Sono 1422 i nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore in Veneto, 1083 nella sola notte. Il numero di vittime sale a 2282, dopo che dalle 17 di martedì 20 ottobre i decessi sono stati 5, ben 14 dalle 8. Proprio ieri il presidente Luca Zaia aveva presentato il nuovo piano di sanità pubblica in 5 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato