Contenuto sponsorizzato

Contratto pubblico, lavoratori ai sindacati: "Via libera"

Circa 600 lavoratori hanno dato il via libera alle sigle sindacali per concludere l'accordo impostato con la Provincia. I sindacati: "E' emersa una diffusa preoccupazione riguardo alla trasparenza per quanto riguarda le risorse erogate attraverso la produttività e le aree direttive"

Cisl Fp Trentino, spazio autogestito
Pubblicato il - 28 novembre 2016 - 20:13

TRENTO. L'assemblea unitaria di consultazione dei lavoratori, convocata per illustrare l'ipotesi del nuovo contratto delle autonomie locali, si è conclusa evidenziando grande sintonia e piena fiducia nel lavoro svolto finora dalle sigle sindacali che hanno condotto la trattativa.

 

Circa 600 lavoratori hanno dato mandato quasi all'unanimità (un contrario e un astenuto, ndr) di portare a termine quanto già impostato e comunicato nei giorni scorsi.

 

I sindacati hanno illustrato la parte economica e la parte normativa dell'ipotesi di accordo, entrando nel merito soprattutto per quanto riguarda le nuove regole. Giampaolo Mastrogiuseppe per Fp Cgil, Pierachille Dalledonne per Fp Cisl, Silvia Bertola per Fpl Uil e Maurizio Valentinotti per Fenalt, hanno risposto alle numerose domande di approfondimento dei lavoratori.

 

In particolare sono state chieste maggiori delucidazioni per quanto concerne le progressioni e la decorrenza delle stesse e "dagli interventi della platea - spiegano le parti sociali - è emersa una diffusa preoccupazione riguardo alla trasparenza per quanto riguarda le risorse erogate attraverso la produttività e le aree direttive".

 

"Siamo contenti - concludono le sigle - per la soddisfazione espressa dai lavoratori, sia a parole sia con un voto che è stato praticamente unanime, anche se restano alcune perplessità nei lavoratori sugli effetti delle valutazioni, rispetto ai quali hanno sollecitato i rappresentanti sindacali a essere molto attenti e a vigilare con ulteriore attenzione questo specifico tema".

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 03 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 dicembre - 13:05

Il Dpcm firmato nelle ultime ore dal premier Giuseppe Conte non parla di Regione ma specifica la differenziazione tra Trento e Bolzano, come già avvenuto nel decreto legge del 2 dicembre scorso: questo significa che sono assimilati a due distinti territori 

04 dicembre - 13:26

E' successo nel corso della mattinata e sul posto si sono portati i vigili del fuoco. L'interruzione della linea elettrica sarebbe stata causata dalla rottura di 2 isolatori portafune nella zona di Casteldarne

03 dicembre - 15:38

L’obiettivo è quello di far uscire il documentario l’anno prossimo in occasione del 28 giugno, anniversario della morte di Angelo Bettini, avvocato roveretano socialista e antifascista trucidato dai nazisti. La regista Katia Bernardi: “Fra i protagonisti anche Renato Ballardini, uno dei testimoni, dell'eccidio che ricorda tutto della notte in cui uccisero i suoi amici di Riva del Garda”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato