Contenuto sponsorizzato

I lavoratori Sait incontreranno domani i consiglieri provinciali

L'assemblea dei lavoratori ha deciso lo sciopero per l'intera giornata 

Pubblicato il - 28 novembre 2016 - 17:46

TRENTO. Una delegazione di lavoratori Sait domani mattina incontrerà il Presidente del Consiglio provinciale Bruno Dorigatti unitamente ad un gruppo di consiglieri provinciali. L'incontro avverrà al termine della mattinata di Consiglio. Intanto, sempre domani, in piazza Dante a partire dalle ore 11 si terrà, come annunciato nelle scorse settimane, un presidio dei lavoratori Sait.

 

“L'assemblea dei lavoratori – spiegano i sindacati – ha deciso con domani di proclamare una seconda giornata di sciopero. Lo sciopero riguarda i dipendenti della palazzina di via Innsbruck”

 

Intanto continuano ad essere tesi i rapporti tra l'azienda e le organizzazioni sindacali. L'incontro avvenuto venerdì scorso doveva essere l'occasione per mettere sul tavolo dati e analisi che hanno portato alla decisione di tagliare 130 posti di lavoro. “La richiesta di trasparenza – spiegano i sindacati - avanzata nell'incontro alla Federazione resta inascoltata”. I dirigenti Sait hanno ribadito alle organizzazioni sindacali la necessità di ridurre di 130 unità il personale.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 dicembre - 20:17

Sono 449 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 45 pazienti sono in terapia intensiva e 53 in alta intensità. Sono stati comunicati 239 positivi sull'analisi di 3.575 tamponi molecolari e altri 237 contagi sono stati individuati tramite 1.954 test antigenici per un totale di 476 casi nelle ultime 24 ore

03 dicembre - 19:01

Mentre oggi la Pat ha finalmente comunicato i dati completi del contagio che mostrano come il Trentino abbia lo stesso numero (se non di più) di contagi dell'Alto Adige, come vi raccontava il Dolomiti da giorni, il presidente ha presentato i dati su Rt e ospedalizzazioni. Poi ha spiegato cosa non va delle decisioni prese a livello governativo e confermato che il weekend i negozi e centri commerciali saranno aperti in Trentino, salvo dpcm

03 dicembre - 18:27

Sono stati comunicati 239 positivi sull'analisi di 3.575 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,7%. Gli altri 237 contagi sono stati individuati tramite 1.954 test antigenici e un rapporto del 12,1%. Complessivamente il rapporto contagi/tamponi si attesta a 8,6%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato