Contenuto sponsorizzato

Latte Trento e Sait, prove di dialogo

Mercoledì 29 dicembre i responsabili delle due aziende si sono incontrati per chiarire le rispettive posizioni. Sait ha confermato il nuovo orientamento commerciale, ma ha rassicurato Latte Trento di voler rilanciare il progetto

Pubblicato il - 29 dicembre 2016 - 12:04

TRENTO. Il clima fra Sait e Latte Trento registra un disgelo, dopo le polemiche degli ultimi giorni legate alle scelte della cooperativa di escludere dai propri scaffali 29 su 60 prodotti di Latte Trento. 

 

Mercoledì 29 dicembre si è svolto un tavolo tecnico fra i responsabili commerciali delle parti in causa e "Si è trattato - spiega Roberto Graziola, direttore commerciale di Sait - di un incontro costruttivo e soprattutto chiarificatore in cui abbiamo potuto spiegare i nuovi orientamenti commerciali di Sait, con particolare attenzione al territorio. Abbiamo ragionato insieme su quello che si può fare per recuperare il fatturato, in modo da creare reciproca soddisfazione". 

 

Sait avrebbe quindi confermato le scelte operate su alcuni prodotti di Latte Trento, prospettando però un quadro diverso e nuove proposte in merito all'opportunità di collocazione e visibilità dei suoi prodotti: "L'obiettivo comune - prosegue Graziola - è dare un vantaggio al consumatore in termini di qualità, referenze e prezzo. In questo senso crediamo di poter fare notevoli passi in avanti".

 

Soddisfatto anche Sergio Paoli, direttore di Latte Trento: "avevamo espresso le nostre  preoccupazioni per i tagli che ritenevamo eccessivi, ma questo incontro per noi è stato molto positivo. Abbiamo trovato disponibilità al dialogo e confermata sensibilità nei confronti di Latte Trento, che opera nell’interesse di tanti allevatori. Riteniamo che ci siano le condizioni per rilanciare un progetto di qualità per i produttori trentini".

 

Un incontro importante per puntellare il valore di mercato e la qualità di Latte Trento, la cui produzione nel 2015 si è attestata intorno ai 41,6 milioni di euro, in calo rispetto all'anno precedente (43,4 milioni) per un utile di circa 92 mila euro, in linea con i valori del 2014. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 ottobre - 18:02
E' successo sotto la cima del monte Bedolè, sopra l'abitato di Fiera di Primiero: il boscaiolo è rimasto ferito ad un arto inferiore mentre stava [...]
Cronaca
18 ottobre - 18:37
Il tamponamento di un’autovettura ferma in galleria Cà Fusa tra Breganze e lo svincolo per l’A31 Valdastico ha causato l’investimento [...]
Cronaca
18 ottobre - 13:50
Sono state ben cinque le patenti ritirate dai carabinieri per guida in stato di ebrezza: “​Qualcuno probabilmente non era nemmeno nelle [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato