Contenuto sponsorizzato

Mucche giapponesi sull'Altipiano del Renon: ecco l'idea di Stefan Rottensteriner

Il giovane allevatore oggi rifornisce con le sue carni pregiate i migliori ristoranti dell'Alto Adige. Ci sarà anche lui e la sua azienda a Collalbo dall'11 al 15 agosto alla Fiera Campionaria del Renon

Di spazio autogestito - 07 agosto 2017 - 20:01

COLLALBO. C'è un po' di Giappone sull'altipiano del Renon. Sono i bovini razza Wagyu, giapponesi appunto, di Stefan Rottensteriner. A soli 19 anni, infatti, Stefan aveva già capito che avrebbe voluto fare qualcos'altro rispetto al portare ogni mattina il latte delle mucche sulla strada, là dove il camioncino passa per la raccolta. Al maso dei genitori serviva una nuova fonte di reddito e, come in tutte le grandi storie di successo, questa non poteva che passare da una nuova idea.

 

Sei anni dopo Stefan è diventato un importante fornitore di carne per l’alta ristorazione altoatesina. I suoi bovini giapponesi di razza Wagyu mangiano tutto l’anno l’erba, ricca di piante aromatiche, che cresce sugli altipiani del Renon e che conferisce alla carne un sapore del tutto particolare.

 

In futuro Stefan vorrebbe organizzare visite guidate del maso con annesse degustazioni. Stiamo parlando di un giovane allevatore con una grande idea e con le capacità giuste che gli hanno permesso di concretizzarla. E anche lui sarà a Collalbo dall'11 al 15 agosto in occasione della Fiera Campionaria del Renon dove ben 70 aziende, imprese, strutture ricettive si presenteranno al pubblico. 

 

Ecco il ritratto di un giovane allevatore con le idee molto chiare.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 settembre - 15:43

Dopo la presa di posizione del Patt provinciale la coalizione che sostiene Malfer perde pezzi: “La storia personale e sensibilità politica di una buona parte delle persone del gruppo non acconsente al tentativo di trovare un accordo programmatico con tutto il Centrodestra”. La firmataria dell’apparentamento Bazzanella: “A volte le scelte non sono semplici”

26 settembre - 16:34

Il bambino positivo frequenta la scuola elementare Pestalozzi di Bolzano. Venerdì 25 settembre, invece, è stato individuato un focolaio nella scuola superiore Gandhi di Merano che rimarrà chiusa in via precauzionale per le prossime due settimane

26 settembre - 12:03

Lo schianto è stato violentissimo, è successo a Cogolo del Cengio. L'amico che si trovava in auto assieme è stato trasportato in gravissime condizioni in ospedale 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato