Contenuto sponsorizzato

La Pama di Rovereto, azienda leader nel settore macchine utensili, ceduta alla giapponese Nidec

E' stato siglato l'accordo per l'integrale cessione della Pama di Rovereto alla Nidec Machine Tool Corporation, società di un Gruppo con 114 mila lavoratori e oltre 13 miliardi di fatturato

Pubblicato il - 30 November 2022 - 20:55

ROVERETO. La Pama di Rovereto è stata ceduta integralmente alla Nidec Machine Tool Corporation in Giappone, società di un Gruppo con un fatturato superiore ai 13 miliardi e che occupa 114 mila lavoratori.

 

Gli azionisti di Pama, con sede in Rovereto, tra le principali aziende italiane del settore macchine utensili, produttrice di grandi macchine alesatrici e centri di lavoro, operante con le proprie consociate nei principali mercati d’Europa, Usa e Asia, hanno siglato un contratto per l’integrale cessione della società alla Nidec Machine Tool Corporation, società del Gruppo nipponico Nidec Corporation quotata allo Stock Exchange di Tokio, gruppo che occupa 114 mila lavoratori, con un fatturato consolidato superiore ai 13 miliardi di euro, operante in diversi settori tra i quali quello delle macchine utensili.

 

Gli azionisti sono stati assistiti dallo studio MM&A di Rovereto con il partner Enrico Pollini, dai legali dello studio Chiomenti di Milano con il partner Italo De Santis con il supporto di Credit Suisse quale advisor.

 

La Nidec Machine Tool Corporation e la Nidec Okk Corporation producono una vasta gamma di macchine utensili: centri di lavoro, macchine per ingranaggi e macchine utensili di grandi dimensioni.

 

"Per Pama - spiega la nota di Confindustria Trento - entrare a far parte di un grande gruppo internazionale rappresenta un’importante opportunità di sviluppo in un mercato globale con ricadute significative sia sul piano occupazionale che degli investimenti e della penetrazione commerciale. Gli azionisti assicurano inoltre continuità nelle proficue relazioni con la comunità, e nel presidio delle ricadute economiche e occupazionali per il territorio trentino".

 

Il piano di Nidec, con l’acquisizione di Pama, è quello di creare un grande gruppo con la giapponese Nidec Machine Toool Corporation ex Mitsubishi Heavy Industries Tool Co.LTD, produttrice di alesatrici e centri di lavoro, e con la Okk Corporation, Nidec Okk Corporation negli Usa, con basi produttive, commerciali e di assistenza tecnica presenti nei principali mercati di Asia, Usa, Europa, investendo tutte le risorse tecniche e finanziarie necessarie allo sviluppo del piano.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
29 gennaio - 05:01
Il punto sulle Olimpiadi in val di Fiemme. L'assessore Failoni: "I bandi entro l'estate per avere tutto il 2024 per completare i lavori e farsi [...]
Ambiente
28 gennaio - 20:19
Il vice presidente della Comunità del Garda ha commentato l'andamento dei livelli delle acque del lago dello scorso anno: "Sono state [...]
Politica
28 gennaio - 18:23
La presidente di Itea e candidata presidente della Provincia di Trento per Fratelli d'Italia è stata eletta nella Giunta esecutiva nazionale di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato