Contenuto sponsorizzato

Dai laboratori alle mostre, dieci giorni al via del Festival dell'Economia. Eventi per coinvolgere giovani, adulti e famiglie

Dal 23 al 26 maggio con il Fuori Festival spazi dedicati ai libri e all’informazione, laboratori creativi, mostre, attività ludiche, momenti di approfondimento e talk, dirette radiofoniche e performance di musicisti

Pubblicato il - 13 maggio 2024 - 16:08

TRENTOMancano 10 giorni all’inaugurazione dell’edizione 2024 del Festival dell’Economia di Trento (Qui programma). Spazio anche al Fuori Festival con libri e all’informazione, laboratori creativi, mostre, attività ludiche, momenti di approfondimento e talk, dirette radiofoniche e performance di musicisti.

 

La kermesse è organizzata dal Gruppo 24 Ore e Trentino Marketing per conto della Provincia di Trento e in collaborazione con il Comune di Trento e l’Università di Trento e gli spazi pubblici del centro storico cittadino si stanno tingendo di arancione per prepararsi a accogliere i visitatori con un ricco calendario di appuntamenti del Fuori Festival pensati per coinvolgere giovani, adulti e famiglie.

 

Cinque piazze per informarsi, intrattenersi, divertirsi: con gli appuntamenti del Festival in piazza Duomo, piazza Fiera, piazza Mostra, piazza Cesare Battisti e piazza Pasi da giovedì 23 a domenica 26 maggio si animeranno ospitando spazi dedicati ai libri e all’informazione, laboratori creativi, mostre, attività ludiche, momenti di approfondimento e talk, dirette radiofoniche e performance di musicisti.

 

Tutta la città diventerà un palcoscenico per i numerosi appuntamenti in programma, sin dalla giornata di apertura del Festival, in cui le strade di Trento saranno animate dalle incursioni degli attori del “Silent theatre”, un evento di improvvisazione teatrale organizzato da Bam, Biblioteca degli alberi Milano, che sorprenderà il pubblico.

 

In piazza Duomo torna come ogni anno la libreria del Festival curata dall'associazione dei librai del Trentino con presenti le maggiori case editrici a livello nazionale. Sempre nel cuore di Trento Confcooperative organizzerà, anche in questa edizione, una serie di talk sui temi, tra gli altri, di sostenibilità, innovazione, lavoro, welfare; mentre Autostrade per l’Italia presenterà i temi della mobilità sostenibile e promozione del territorio con il progetto Wonders; incontri e dialoghi con società civile e stakeholder saranno ospitati allo spazio di Parlamento EuropeoCommissione Europea e Banca Europea per gli Investimenti. Sky Tg 24 trasmetterà in diretta dalla piazza programmi e momenti di approfondimento coinvolgendo gli ospiti e i protagonisti del Festival.

Tra i luoghi del Fuori Festival, new entry è piazza Mostra, dove troveranno spazio iniziative dedicate alle scuole elementari e media per aprirsi, nel fine settimana, al mondo delle famiglie: i più piccoli avranno a disposizione un nuovo spazio, Junion Lab - Gioca&Impara, dove verranno ospitate iniziative ludico-educative, dalle favole dedicate all’educazione finanziaria curate da Fondazione Caritro allo spazio giochi animato dai volontari dell’Associazione Volkan – la tana dei Goblin di Trento.  Ospiti di Junior Lab - Gioca&Impara saranno anche l’economista Luciano Canova Adriano Attus, Direttore creativo del Sole 24 Ore. In questo contesto verrà raccontata l’iniziativa editoriale “L'Economia di Zio Paperone. Manuale Disney di educazione finanziaria”.

In piazza Mostra, tra le tante attività per i più piccoli, Fondazione Caritro curerà lo spazio delle favole dedicate all’educazione finanziaria. Spazio poi anche all’educazione stradale con l’attività nell’aula didattica multimediale itinerante “A scuola di Polizia: la strada per tutti” a bordo del pullman azzurro della Polizia di stato.

 

Torna anche lo spazio dello Studio d’arte Andromeda con i suoi disegnatori e fumettisti. Novità anche per la mostra realizzata a partire dalla rassegna internazionale di satira “Sorrisi dal mondo”, che sarà visitabile al Palazzo Trentini per tutte le giornate del festival.

 

Nuovo appuntamento anche con “Economy Kids”, il progetto di 24 Ore Cultura e Radio 24 dedicato agli studenti delle classi quinte della scuola primaria e delle classi prime della scuola secondaria di primo grado. “Economy Kids” prevede la produzione di contenuti direttamente da parte degli studenti e si concluderà con un evento alla Lounge Fuori Festival domenica 26 maggio.

 

La Lounge del Fuori Festival è l’altra grande novità del 2024un palco in Piazza Fiera che ospiterà musica, eventi e sarà aperto al pubblico per tutte le giornate di questa XIX edizione.  Tanti gli ospiti che si alterneranno nei pomeriggi della Lounge: dalle “88 sfumature di rock” del pianista e compositore Davide Locatelli, al divulgatore scientifico Adrian Fartade; dal professore influencer Vincenzo Schettini, con “L’economia che ci piace”, fino all’ex rugbista Martin Castrogiovanni, con cui si parlerà dell’importanza che ha lo sport nell’educare a vincere le sfide più importanti della vita.

Oltre alla Lounge, la piazza ospiterà anche l’area gaming free-to-play 2Watch 2Play: curato da 2Watch, questo spazio consentirà a curiosi e appassionati di sperimentare i videogiochi più in voga e incontrare creatore e talent del calibro di Eze, Himorta e IlSolitoMute: in particolare, questi ultimi due creators saranno ospiti di Emilio Cozzi in un panel dedicato al mondo del gaming previsto sempre in Piazza Fiera.

 

In piazza Fiera avranno spazio le proposte di Autostrada del Brennero che torna con molte attività interattive e formative sulla sicurezza autostradale e non solo; saranno presenti anche Hydro Dolomiti Energia per informare sui temi della sostenibilità e dell’utilizzo responsabile delle risorse e Inapp – Istituto Nazionale per l’Analisi delle politiche pubbliche, assieme al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con uno spazio espositivo/informativo.

 

In piazza Pasi sotto la guida editoriale de Il Sole 24 Ore, l’appuntamento quotidiano con la rassegna stampa con Un caffè al Sole” si potrà cominciare la giornata al bar Pasi, in compagnia dei Vicedirettori de Il Sole 24 Ore che leggeranno e commenteranno le principali notizie del giorno nelle mattine dalle 8 alle 9.30 dal 24 al 26 maggio.

 

Piazza Cesare Battisti, invece, si conferma il palcoscenico di Radio24 e delle sue trasmissioni in diretta live fin dal mattino. Qui verrà trasmessa una selezione dei programmi del palinsesto, creando occasioni di incontro dal vivo tra il pubblico e i conduttori di Radio 24, svelando le emozioni della radio live e del dietro le quinte. Tantissimi i programmi in onda da Piazza Battisti: in particolare, tra giovedì 23 e venerdì 24 andranno in onda 24 Mattino, Uno Nessuno 100Milan, Due di Denari, Effetto Giorno, Tutti convocati, Nessun Luogo è lontano, Focus Economia, La Zanzara, mentre nel week end sarà la volta di Amici e Nemici, Si può fare, Obiettivo Salute e Obiettivo Salute in tavola, Radiotube, Il caffè della domenica, Europa Europa e 2024.

 

Non mancheranno i live show di Radio 24: da Giampaolo Musumeci con Nessun luogo è lontano Live all’Antologia del Serpente Corallo dei Ciappter Ileven, da Alessandro Milan e Leonardo Manera con “Sintonizziamoci” a Riccardo Poli, Alessandro Longoni, Beppe Salmetti e Andrea Roccabella con Off Topic per uno spettacolo da titolo: “Mollo tutto e apro un chiringuito su Marte” fino all’evento speciale che vedrà il conduttore di Radio 24 Pierluigi Pardo e dal giornalista del Sole 24 Ore Marco Bellinazzo dialogare con i vertici dei più importanti club di calcio nazionali.

 

Novità del 2024, “La Conferenza Stampa de La Zanzara”, evento live di Giuseppe Cruciani e David Parenzo dove il pubblico potrà sottoporre le domande ai due conduttori e chiedere qualsiasi cosa, tra segreti, vita privata e aneddoti sui personaggi iconici. Il live, in programma sabato 25 maggio a mezzogiorno, vedrà il coinvolgimento di studenti delle scuole superiori per far vivere loro un’esperienza da veri giornalisti “pungenti”. 

 

A queste piazze si aggiunge il Chiostro degli Agostiniani con lo Spazio Luiss Trento Cafè che ospiterà presentazioni di libri editi da Luiss University Press e dibattiti con gli autori: una bussola per capire dove punta il futuro.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
15 giugno - 20:02
Non solo neve ma anche una fitta coltre di nebbia e due escursionisti hanno ben pensato di avventurarsi a quota 2.601 in pantaloncini corti e [...]
altra montagna
15 giugno - 18:00
Piccola realtà montana situata nel cuore del Trentino, l'azienda Val di Fiemme Outdoor è stata fondata da Aldo e Federica con l'obiettivo di [...]
Politica
15 giugno - 17:36
Il partito di Carlo Calenda è reduce da un flop a livello nazionale per le europee ma in Trentino il risultato è stato migliore con il supporto [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato