Contenuto sponsorizzato

Allarme nel bosco: grave un cacciatore colto da malore sul sentiero. Alcuni escursionisti l'hanno trovato a terra privo di sensi

E' successo nella mattinata di oggi, verso le 8 e 30, nel territorio di Cortina d'Ampezzo: alcuni escursionisti, mentre proseguivano lungo il sentiero numero 432, si sono imbattuti in un cacciatore, un 59enne del posto, a terra e privo di sensi in località Federa. Sul posto i militari hanno preso in consegna e messo in sicurezza il fucile

 

Di F.S. - 05 settembre 2022 - 12:11

BELLUNO. L'allarme è scattato questa mattina (lunedì 5 settembre) verso le 8 e 30 nel territorio di Cortina d'Ampezzo: un cacciatore è stato soccorso dopo la segnalazione di alcuni escursionisti, che l'avevano trovato a terra privo di sensi in località Federa lungo il sentiero numero 432. L'uomo, un 59enne del posto, è stato trasportato in ospedale in gravi condizioni.

 

Dopo la chiamata d'emergenza la centrale del 118 ha allertato il soccorso alpino di Cortina e sul posto è stata inviata una squadra di soccorritori della guardia di finanza e l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore, dopo aver ricevuto nel frattempo le coordinate precise del punto da un medico che si trovava casualmente sul posto.

 

Una volta sul posto, equipe medico e tecnico di elisoccorso si sono subito messi al lavoro per prestare le prime cure urgenti al 59enne di Cortina d'Ampezzo. Il cacciatore, dicono i soccorritori, stava risalendo in direzione della Croda da Lago quando era stato quasi sicuramente colto da un malore sul sentiero.

 

Una volta imbarellato, l'uomo è stato quindi portato dai soccorritori all'elicottero, imbarcato e trasportato in gravi condizioni all'ospedale di Belluno per tutte le attenzioni mediche del caso. I militari, saliti fino al luogo dove è stato ritrovato il cacciatore in jeep, hanno inoltre preso in consegna e messo in sicurezza il fucile dell'uomo.

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 5 ottobre 2022
Telegiornale
05 ott 2022 - ore 21:56
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
06 ottobre - 15:11
Nei magazzini dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari sono arrivate 118mila dosi del vaccino bivalente anti-Covid: al Cup-online è già [...]
Cronaca
06 ottobre - 15:31
Nella giornata di ieri non è stato fortunatamente registrato nessun nuovo decesso ma la curva pandemica continua ad alzarsi in Trentino, dove [...]
Cronaca
06 ottobre - 15:23
A perdere la vita Jarek Wojciech Macedoński, esperto subacqueo polacco che si trovava sul lago di Garda per effettuare delle immersioni
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato