Contenuto sponsorizzato

''Allontanare le montagne'': due giorni di trekking a zero emissioni, con ritmo lento, favorendo una più equa distribuzione economica

Sul Mottarone con il collettivo Ci Sarà Un Bel Clima che propone un approccio alla montagna diverso, non più basato sull'idea di "avvicinare le montagne", ma su quello di "allontanarle" servendosi di mezzi leggeri, capaci di far vivere il territorio nella sua interezza: a piedi, in bicicletta, con le pelli d’inverno, ma anche con i mezzi pubblici (laddove è possibile) per ammortizzare i tempi

Di Pietro Lacasella - 14 giugno 2022 - 18:58

TRENTO. Dalla nascita del turismo alpino si è rapidamente diffuso il desiderio di avvicinare le montagne alla pianura attraverso una fitta rete infrastrutturale. Questo non tanto per incoraggiare uno scambio di saperi tra montagna e pianura, ma per velocizzare il tragitto dei cittadini, diventati all’improvviso potenziali clienti.

 

Nelle valli più idonee ad accogliere villeggianti, il turismo ha indubbiamente portato maggiori garanzie economiche, ma spesso ha provocato un sostanziale peggioramento paesaggistico-culturale. A queste valli, ricche di servizi e di infrastrutture, si alternano valli di un dio minore, giudicate erroneamente troppo anguste per attirare i turisti e, per tale ragione, abbandonate e trascurate.

 


 

Per salvare dall'oblio i territori rimasti all'esterno dei flussi turistici, il collettivo Ci Sarà Un Bel Clima propone un approccio alla montagna diverso, non più basato sull'idea di "avvicinare le montagne", ma su quello di "allontanarle" servendosi di mezzi leggeri, capaci di farci vivere il territorio nella sua interezza: a piedi, in bicicletta, con le pelli d’inverno, ma anche con i mezzi pubblici (laddove è possibile) per ammortizzare i tempi.

Così il territorio non viene vissuto in modo balbuziente, saltando da una località blasonata all'altra, perché è il viaggio stesso il perno attorno a cui ruota l'esperienza.

 

È un andare lento e sicuramente più scomodo. Tuttavia permette di limitare il proprio impatto sull’ambiente, favorendo inoltre una più equa distribuzione economica. Non ultimo, offre il piacere di lasciarsi trasportare dal fascino e dai saperi in parte ancora conservati nelle valli più minute e appartate.

 

Il prossimo fine settimana (18-19 giugno), sul Monte Mottarone, sarà possibile provare ad “allontanare le montagne” partecipando al trekking di due giorni organizzato dai ragazzi di Ci Sarà Un Bel Clima. Per prenotarsi e per maggiori informazioni: https://tinyurl.com/mwv5pwuy

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 30 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
01 luglio - 20:29
Dal 2015 a marzo 2022 il Rifugio Bindesi è stato gestito da Fabio Bortolotti, Ilaria Valenti e Federico Weber. Al loro posto ora [...]
Politica
01 luglio - 20:02
Oggi la Civica di Mattia Gottardi e Vanessa Masè ha presentato l'entrata nel partito dell'ex presidente della Cooperazione, Marina Mattarei. Sul [...]
Cronaca
01 luglio - 18:28
L'allarme è scattato nel pomeriggio di oggi poco prima delle 16. Il giovane, dicono i vigili del fuoco di Riva del Garda intervenuti sul posto, si [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato