Contenuto sponsorizzato

Elezioni, collegio Rovereto, Tiziano Mellarini mai in partita nemmeno nelle sue roccaforti. A Massimeno votano in 91

Tutti i dati Comune per Comune nel collegio di Rovereto, il centrodestra domina a Rovereto e Riva del Garda

Di Luca Andreazza - 05 marzo 2018 - 19:42

ROVERETO. Nel collegio di Rovereto Vanessa Cattoi riesce a spuntarla a Rovereto con il 33,32% contro il 32,05% di Michele Nicoletti. A Riva del Garda il margine è già più importante: 35,59% contro il 28,81% in favore della candidata di centrodestra. Ampia la forbice anche a Mori e Ala. 

 

QUI I DATI GENERALI

QUI TUTTI I DATI PER CANDIDATO DEL COLLEGIO TRENTO COMUNE PER COMUNE

QUI TUTTI I DATI PER CANDIDATO DEL COLLEGIO VALSUGANA COMUNE PER COMUNE

QUI RISULTATI COLLEGIO TRENTO

QUI RISULTATI COLLEGIO ROVERETO

QUI RISULTATI COLLEGIO VALSUGANA

QUI ANALISI

 

 

Per il Senato Donatella Conzatti fa il pieno. Da Rovereto (33,92% contro 32,09%) a Riva del Garda (35,94% contro 29,15%). Débâcle in quel di Ala per l'assessore provinciale, dove ci sono addirittura dieci punti percentuali di differenza: Mellarini si ferma al 28,09%, mentre la neo senatrice strappa il 38,35%. A Mori invece finisce 35% a 30,15% per l'esponente di Forza Italia

Un dato sull'affluenza: in 91 hanno votato a Massimeno, il picco a Bocenago, dove  l'86,46% (281 su 325) si è recato alle urne. La Vallarsa fanalino di coda al 75,94% (893 su 1176).

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 luglio - 06:01

I numeri sembrano bocciare l'operazione ragionieristica dell'assessore nel criterio selezionato per licenziare il ddl commercio, quello delle chiusure domenicali e festive di supermercati e negozi. L'unica a salvarsi sarebbe Venezia ma solo perché ha pochi residenti. Nemmeno le grandi capitali europee come Londra e Berlino rientrerebbero nella lista di Failoni

05 luglio - 10:47

Il corpo è stato notato da un passante che ha avvisato le forze dell’ordine. Purtroppo, quando i sanitari sono intervenuti sul posto, per il 68enne non c’era più nulla da fare

04 luglio - 20:08

La prima edizione, in concomitanza con il Premio Strega, è stato assegnata ad un libro che è la summa più simpatica del sapere vitivinicolo: "La stirpe del vino" scritto a quattro mani da Scienza e da una preparatissima sua collega universitaria, Serena Imazio, specialista in indagini genetiche, che spaziano in mezzo mondo, dalla Georgia al viaggio del vitigno Marzemino verso Isera

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato